Il 2 e 3 marzo al Comunale “La signora del martedì”
Testo sensuale e ironico, fra dolcezza e tensione

 

CARPI, 26 Febbraio 2024

 

Nuovo appuntamento con la prosa, sabato 2 e domenica 3 marzo, al Comunale: andrà in scena “La signora del martedì”, di Massimo Carlotto, spettacolo che riporta sul palcoscenico cittadino Giuliana De Sio e Alessandro Haber dopo diversi anni.

 

L’allestimento, che ha debuttato nella scorsa stagione, è tratto dal romanzo omonimo di Carlotto, e ha per protagonista un ex-attore porno che ogni settimana si vende a una donna attempata, in una pensioncina compiacente gestita da un travestito: « quando un imprevisto – si legge nelle note dello spettacolo – darà il via a una girandola di effetti collaterali, per i tre diventerà questione di vita o di morte scavare dentro di sé e nel proprio passato per tirarsi fuori dai guai. Un testo intriso di torbida sensualità ma anche di dolcezza e di grazia, arricchito da un’ironia elegante e tagliente che produce leggerezza e sorriso. Uno stato di tensione attraversa tutto lo spettacolo e ci accompagna fino all’imprevedibile conclusione, lasciandoci senza fiato. »

 

Con la De Sio nel ruolo del titolo, e Haber in quello di un giornalista, recitano Paolo Sassanelli (l’albergatore), Riccardo Festa e Samuele Fragiacomo. Firma la regia Pierpaolo Sepe, le scene sono di Francesco Ghisu, i costumi di Katarina Vukcevic. Una coproduzione “Gli Ipocriti”, Melina Balsamo e Fondazione Teatro della Toscana.

 

Massimo Carlotto, padovano, classe 1956, protagonista negli “anni di piombo” di un controverso caso giudiziario che ne segnò l’esistenza e l’attività letteraria, è fra gli scrittori italiani più prolifici, specializzato in gialli e storie criminali: questo adattamento del romanzo del 2020, curato dallo stesso autore, è nato dalla richiesta di Giuliana De Sio di portare in scena un “noir”.

 

Sabato 2 sipario alle ore 21:00, domenica alle 16:00. Informazioni: InCarpi, piazza dei Martiri 64 (Cortile d’Onore del Palazzo dei Pio), 059649255; https://teatrocomunale.carpidiem.it

 

      

 

 

 

 

Visite: 107

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto