Proposta in presenza
Presentazione di libri

 

Destinatari:
• Scuola secondaria di primo grado, classi 2° e 3°

 

Partner: EquiLibri

 

Dove si svolge:
Biblioteca Il falco magico

 

Durata:
1 incontro di 1h e 30', da ottobre a maggio

 

Costo: gratuito

 

Trasporto comunale:
in base alle disponibilità

 

Referenti
Silvia Paglioli – tel. 059/649979 – e-mail
Daniela Barbolini – tel. 059/649982 – e-mail  
Sito web 

 

Prenotazioni
Da settembre 2023

 

Finalità:
Il nostro mondo cambia a una velocità sorprendente e in continua accelerazione; mutano gli stili di vita e le modalità della relazione sociale, e le generazioni più giovani sembrano privilegiare la comunicazione per immagini a quella scritta, le forme espressive brevi e semplici, rispetto a quelle più articolate e complesse, e il nostro tempo sembra avere ormai la misura di un selfie. Eppure, la natura e la qualità delle relazioni personali è ancora determinata da un elemento antico e fondamentale, profondamente umano: la parola. Mentre la velocità sembra diventare l’unità di misura del nostro tempo, sono ancora le parole a raccontare lentamente il mondo delle ragazze e dei ragazzi, e dei legami che li uniscono. Le parole e le storie sono allora la chiave per entrare nel mondo, per abitarci e viverci insieme agli altri, tanto le parole dello schermo di uno smartphone, quanto quelle delle pagine di un libro.
Selfie sentimentale va alla ricerca di quei libri capaci di raccontare il tempo della crescita: la perdita inconsapevole dell’infanzia e il passaggio graduale, a volte doloroso, verso l’adolescenza; il distacco dai legami famigliari; l’importanza sempre maggiore assunta dal gruppo e dalle sue regole. Storie che ci aprono lo sguardo sul mondo delle emozioni e dei sentimenti; che ci rivelano la forza di legami come l’amicizia, ma anche la nostra fragilità quando questa viene tradita. Storie che ci mostrano la meraviglia di un incontro amoroso o la ripugnanza dell’incontro con la cattiveria. Con questi libri, e con tanti altri, un semplice selfie diventa il tassello di una galleria letteraria di ritratti adolescenziali, un’emoji si trasforma nel racconto delle emozioni di chi cresce, un autoscatto nel racconto di sé e della ricerca del proprio posto nel mondo. Libri, insomma, come un selfie sentimentale, dove al posto dei pixel ci sono le parole: tante parole e tante storie per raccontare il mondo, com’è e come lo vorremmo, come ci stiamo e con chi.

 

Caratteristiche:
Il percorso si sviluppa in due incontri.
Nel corso del primo incontro saranno presentati i temi del percorso e alcuni dei libri che lo compongono, anche attraverso la lettura a voce alta di brani significativi, scelti tanto per rappresentare i temi trattati che per appassionare e stimolare alla lettura individuale i lettori e le lettrici. I ragazzi e le ragazze saranno inoltre coinvolti attraverso momenti di dialogo e discussione relativi sia alle loro letture sia alle esperienze personali e del gruppo, al fine di sviluppare una partecipazione attiva e l’attività di condivisione e riflessione.
Il secondo incontro, in particolare, sarà dedicato a un’attività di restituzione delle letture effettuate, organizzata attraverso momenti di discussione e di lettura condivisa, oltre che a nuove proposte di lettura.

 


Modulo d'iscrizione (pdf editabile)
Modulo d'iscrizione (doc)

 

Visite: 514

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto