Alberto Bellelli: “un atto incivile che offende la nostra comunità”

Il Sindaco di Carpi Alberto Bellelli esprime la sua condanna per quanto avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsa ai danni della stele che ricorda i Martiri delle Foibe, nel parco omonimo in via Baden Powell, e che è stata coperta da scritte e simboli.  “Chi ha compiuto questo gesto si è reso responsabile di un atto incivile – sottolinea Bellelli – che offende una comunità come quella carpigiana e che non possiamo che condannare duramente. Sui temi della memoria non arretriamo e non dimentichiamo”. Si unisce alla condanna di questo esecrabile gesto anche il tavolo comunale della Memoria tutto.
L’amministrazione comunale si è già attivata per realizzare nei prossimi giorni la pulitura della stele.