Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 163 del 25.07.1991

Regolamento del Centro Musicale sito in S.Rocco.

REGOLAMENTO

PREMESSA

Il presente Regolamento si riferisce agli spazi ed alla loro organizzazione, del Centro Musicale S.Rocco, non occupati dalla
Scuola di Musica "A.Tonelli". Sono considerati in particolare:
1) L'AUDITORIUM
2) LA GALLERIA
3) IL LOGGIATO
4) L'ATRIO/CORTILE
LOGGIATO, L'ATRIO/CORTILE e gli altri spazi utilizzati da uffici,servizi, magazzini, ecc.

FINALIT

Scopo del presente Regolamento é quello di disciplinare le funzioni, le destinazioni e l'uso da parte di soggetti pubblici e privati dei suddetti locali.La regolamentazione di tali spazi assume come criteri principali, anche se non unici, quelli di:

- vocazione naturale dei contenitori;
- esigenze di salvaguardia e conservazione dei restauri fatti;
- gestione unitaria e coordinata di tali spazi all'interno
delle disponibilità' ed offerte dell'Ente comunale;

ATTIVITA'

L'attività che l'Amministrazione Comunale destinerà all' interno degli spazi individuati dovrà tener conto della programmazione dell'attività didattica della Scuola di Musica.
In particolare l'Assessorato agli Istituti Culturali comunicherà, per raccogliere eventuali osservazioni, alla Direzione della Scuola di Musica, il calendario per l'utilizzo dei locali, avendo cura nel contempo che il loro utilizzo non arrechi disturbo alle attività musicali della scuola stessa.
Si conviene che l'utilizzo dei locali regolamentati sia concesso prioritariamente per l'uso didattico degli studenti e per le attività del Comune, in subordine alle associazioni ed ai circoli ed infine ai privati per attività di particolare importanza;

AUDITORIUM

La gestione dello spazio e del calendario degli impegni é di competenza dell'Assessorato agli Istituti Culturali e viene concesso su domanda scritta presentata all'Assessorato stesso.

GALLERIA

La Galleria é riservata alle sole manifestazioni espositive che prevedano l'esclusivo utilizzo dell'attuale strumentazione predisposta (pannellature ed impianti vari).La Galleria viene anchessa concessa su domanda scritta all'Assessorato agli Istitituti Culturali.

ORARI DI UTILIZZO

In considerazione dell'obiettivo di non arrecare particolare disagio all'attività didattica della Scuola di Musica, si conviene di orientare l'utilizzo dell'Auditorium, alle attività che prevedano la seguente articolazione oraria:
- dopo le ore 19.00
- nelle giornate festive
- conclusione giornaliera (evitando impegni prolungati, fissi e di tipo corsuale)

DISPOSIZIONI PER L'UTILIZZO

Non saranno previste, di regola, iniziative che prevedano il consumo di cibo e bevande.
I fruitori, pubblici e privati, dovranno attenersi, nelle loro attività, ad un comportamento conforme al particolare stato del Centro S.Rocco, con lo scopo di una buona conservazione degli ambienti e degli arredi. Qualora questo non avvenga, sarà preclusa in seguito l'autorizzazione al concessionario inadempiente, oltre al pagamento degli eventuali danni arrecati.

TARIFFE

Le tariffe di utilizzo dei locali vengono deliberate annualmente dal Consiglio Comunale, con apposita delibera relativa alla determinazione delle tariffe dei servizi comunali.

CUSTODIA

Quando la custodia alle mostre sia a carico del privato richiedente vi sarà un controllo da parte dell'Amministrazione.
Le pulizie, dopo le manifestazioni previste, sono assicurate dall'Amministrazione Comunale.

CAUZIONI E CONTROLLO

E' prevista una cauzione, dell'importo di L. 50.000, da consegnare all'Ufficio dell'Assessorato alla Cultura.E' prevista per tutta l'attività delle associazioni, o di altri assessorati ed Enti, che si svolgerà all'interno dell'Auditorium, un controllo da parte del personale dell'Ufficio Cultura (attualmente individuato nella figura di Maria Grisendi, Istruttore Amministrativo) la quale vigilerà sul corretto uso e funzionalità, fatta salva la responsabilità generale del dirigente di settore competente.

Visite: 6859

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto