Così si liberano due edifici scolastici e due RSA
In alcuni casi si tratta di una conferma

 

CARPI, 12 Ottobre 2023

 

La Giunta ha deliberato di cambiare sede a sette sezioni elettorali, a partire dalla prossima consultazione: in quattro casi si tratta di una conferma dello spostamento provvisorio in atto da qualche tempo, per tre seggi (n. 15, 16 e 17) è una novità. Scopo della variazione, nel rispetto della normativa nazionale che impone di privilegiare edifici scolastici, è ridurre comunque i plessi coinvolti, concentrando più sezioni, e liberare le due RSA – dove comunque la raccolta del voto per gli ospiti verrà garantito dal seggio competente. Le due scuole interessate sono la primaria “Collodi” e il liceo “Fanti”, quest’ultimo anche accogliendo richieste in tal senso della Provincia.

 

La delibera sarà ora sottoposta alla Sottocommissione Elettorale Circondariale per un “nulla osta” finale: poi i cittadini interessati riceveranno formale comunicazione per la nuova tessera elettorale. Si concluderà così una procedura lunga e delicata, che ha previsto fra gli altri atti, i sopralluoghi della Polizia di Stato e l’autorizzazione della Prefettura, oltre che la consultazione delle istituzioni scolastiche. Le sezioni elettorali a Carpi sono 74, tutte in sedi di proprietà pubblica tranne una (Gargallo).


Ecco quelle spostate:

 

- n. 03 da RSA “Ten. Marchi” a scuola secondaria di 1° grado “Alberto Pio” (via Fassi 1)

 

- n. 62 da RSA “Il Carpine” a scuola primaria “Giovanni Pascoli” (via Berengario 152)

 

- n. 12 da liceo “Fanti” a scuola primaria “Giovanni Pascoli” (via Berengario 152)

 

- n. 13 da liceo “Fanti” a scuola primaria “Giovanni Pascoli” (via Berengario 152)

 

- n. 15 da primaria “Collodi” a scuola primaria “Giuseppe Verdi” (via Boves 1)

 

- n. 16 da primaria “Collodi” a scuola primaria “Giuseppe Verdi” (via Boves 1)

 

- n. 17 da primaria “Collodi” a scuola primaria “Giuseppe Verdi” (via Boves 1)

 

Visite: 272

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto