Le richieste si possono presentare fino al prossimo 20 giugno

Il Comune di Carpi ha deciso di prorogare i termini per la presentazione delle domande relative al cosiddetto Bando amianto 2017: promosso già dal 2015 dall’ente locale per concedere ai cittadini e agli amministratori di condominio contributi diretti ad incentivare la rimozione e lo smaltimento di manufatti contenenti cemento-amianto questo vede ancora disponibili buona parte dei fondi stanziati per quest’anno (circa 70 mila euro su 92 mila complessivi). Da qui la decisione di riaprire i termini per la presentazione delle domande di contributo fino alle ore 12 del 20 giugno prossimo.
E’intanto stata pubblicata sull’Albo Pretorio del Comune la graduatoria delle domande pervenute entro i termini previsti, una quindicina, tutte approvate e per le quali sono stati già impegnati i fondi da erogare ai cittadini.

Per informazioni e modulistica

Collegamento al bando e allegati

Settore Ambiente, via Peruzzi 2, telefoni 059 649061-9140-9138,
e-mail