Presentato dal Carpi Fc 1909 permetterà l’incremento della capienza

La Giunta comunale di Carpi ha questa mattina, 10 agosto, approvato in linea tecnica il progetto presentato dal Carpi Fc 1909 per l’esecuzione dei lavori relativi all’incremento della capienza dello Stadio comunale ‘Cabassi’ ai fini dell’ottenimento del parere della Commissione provinciale di vigilanza dei locali di pubblico spettacolo. Prima era venuta l’approvazione nelle scorse settimane dell’Appendice alla Convenzione tra ente locale e società che consentirà alla squadra biancorossa di poter giocare nella propria città le partite casalinghe del prossimo campionato di serie B (e anche quelle della stagione 2017-2018): oggi poi la delibera votata dalla Giunta prende atto della necessità di sistemare all’interno dell’impianto sportivo delle tribune prefabbricate in metallo, rifare il terreno di gioco, aprire un varco nel velodromo come uscita di sicurezza, adeguare gli impianti di videosorveglianza e quelli di illuminazione e audio, realizzando infine una rete antincendio.
Ovviamente spetterà alla Commissione provinciale oltre che ai Vigili del Fuoco e agli altri enti competenti l’approvazione definitiva del progetto presentato dal Carpi Fc 1909 (dal valore di 742 mila euro Iva compresa) e quindi l’omologazione definitiva del ‘Cabassi’ per il prossimo campionato di serie B.

Visite: 2721

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto