Tags:

Circa 2500 i bambini di Carpi e Soliera coinvolti nel progetto nel corso dell’anno scolastico

L'Assessorato allo Sport e Benessere del Comune di Carpi, con la collaborazionedell'Assessorato alle Politiche Scolastiche, delle Direzioni Didattiche, della Consulta Sport e Benessere e grazie all’organizzazione e alla gestione degli Enti di promozione sportiva UISP e CSI ha promosso per il nono anno di fila nell’anno scolastico 2015-2016 il progetto Muoviti Muoviti-Impariamo lo sport divertendoci e giocando. Un progetto che troverà la sua conclusione sabato 7 maggio con una grande festa all’impianto comunale di atletica e rugby di via Nuova Ponente.

Il progetto si propone di coinvolgere nell’attività motoria i bambini e gli alunni delle scuole dell'infanzia (ultimi due anni) e delle scuole primarie (primi tre anni), compresi quelli con disabilità dentro e fuori aule e palestre: Muoviti Muoviti si è mosso da esperienze già consolidate e fortemente radicate nelle scuole grazie ai progetti promossi nel corso degli ultimi anni da numerose società sportive e dagli enti di promozione e in presenza di un percorso di conoscenza e di avvicinamento alle varie discipline presenti sul territorio promosso dall’Assessorato allo Sport e Benessere, oltre che del convinto sostegno della Fondazione CR Carpi. Il Comune di Carpi ha contribuito per quest’anno con 10 mila euro (e con 4 mila euro lo ha fatto quello di Soliera, anch’esso coinvolto nel progetto) mentre un corposo contributo a questa importante iniziativa non è mancato quest’anno sia da parte del Rotary International Città di Carpi che da parte del Moto Club Carpi: grazie a questi fondi si sono potuti retribuire gli istruttori che si sono recati nelle scuole un’ora alla settimana per insegnare i primi rudimenti delle varie discipline sportive, gli spazi della Piscina e organizzare anche la grande festa finale di sabato 7 maggio.

Sono stati circa 2500 i bambini che hanno preso parte al progetto Muoviti Muoviti-Impariamo lo sport divertendoci e giocando nell’anno scolastico in corso nei due comuni interessati.

 

Visite: 3175

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto