Tags:

Al via sabato 14 novembre un ciclo di cinque appuntamenti --Comunicato stampa n.301 dell'11/11/2015

Prende il via sabato 14 novembre a Carpi la rassegna MONDI ARABI- Sguardi e voci dalla Primavera Araba alla realtà attuale. Cinque appuntamenti con film, letture, incontri che proseguiranno fino a gennaio negli spazi della Biblioteca multimediale Loria. Al termine di ogni incontro sarà poi possibile visitare la mostra fotografica di Aldo Soligno Volti e storie dalla primavera araba (a cura del circolo fotografico Grandangolo) allestita presso la Sala espositiva della Biblioteca fino al 30 gennaio prossimo. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero fino ad esaurimento dei posti.

“Questo ciclo, fondendo immagini e parole, punta a raccontare i profondi cambiamenti che gli eventi legati alla Primavera Araba hanno portato in molti paesi da cui ci dividono poche migliaia di chilometri: gli appuntamenti al via sabato prossimo grazie alle testimonianze di Gabriele Romagnoli e Fariah Sabahi ad esempio – afferma l’assessore alla Cultura Simone Morelli -  affronteranno temi di stringente attualità, l’emergenza profughi tra tutti, ma anche l’anelito di libertà che da questi paesi è arrivato fino a noi grazie a tv e Internet”.

 

Ecco il programma della rassegna

 

Sabato 14 novembre ore 21 Auditorium Biblioteca Loria

THE SQUARE. INSIDE THE REVOLUTION

Un film di Jehane Noujaim (2013)

Proiezione preceduta dalla presentazione di Pietro Marmiroli, collaboratore del Circolo fotografico Grandangolo

Gennaio 2011. La piazza Tahir del Cairo si trasforma nel cuore pulsante di una speranza collettiva. Cristiani e musulmani la affollano lottando per la democrazia.Il film ci mostra una rivoluzione che vede fianco a fianco persone con credenze e ideologie differenti che si sentono popolo perché condividono un obiettivo comune.Dietro la macchina da presa la giovane regista egiziana residente in USA Jehane Noujaim. Nomination premio Oscar 2014 come migliore documentario

 

Sabato 21 novembre ore 21 Auditorium Biblioteca Loria

TIMBUKTU

Un film di Abderrahmane Sissako (2014)

Proiezione preceduta dalla presentazione di Giuseppe Gariazzo, esperto di cinema africano e arabo (a cura del Cinema del Carbone)

A poca distanza da Timbuktu, nel Mali, dove domina la polizia islamica impegnata a fare rispettare divieti su divieti, una famiglia vive tranquilla sulle dune del deserto e i segnali di quanto accade in città arrivano attutiti. Ma in seguito a un incidente, tutto cambia tragicamente, travolgendo un mondo antichissimo di cultura e tradizioni. Splendido film di uno dei Maestri del cinema africano, Timbuktu è stato candidato all'Oscar 2014 come migliore film straniero.

 

Domenica 6 dicembre ore 17.30 Sala Periodici Biblioteca Loria

UN MONDO DOVE SOFFIA UN VENTO DI LIBERTA'

Letture da Tahar Ben Jelloun, Jasmina Khadra, Kamel Daoud, Azza Filali, Hanan al-Shaykh

A cura dei Lettori volontari Donare voci. Ideazione e regia di Elisa Lolli

Al termine aperitivo offerto da Cookies bar

(in occasione di Domeniche aperte in Biblioteca)

 

Giovedì 14 gennaio ore 21 Auditorium Biblioteca Loria

ISLAM E DEMOCRAZIA

Incontro con Fariah Sabahi. Conduce Pier Luigi Senatore, giornalista

Farian Sabahi è scrittrice, docente e giornalista, specializzata sul Medio Oriente e in particolare su Iran eYemen. Scrive di questioni iraniane per Il Corriere della Sera e recensisce libri sul Medio Oriente e l'Islam per le pagine di cultura del Sole24Ore dal 1994. È autrice di numerosi saggi - tra cui Islam: l'identità inquieta d'Europa (2006), Storia dell'Iran 1890-2008 (2009), Storia dello Yemen (2010) -, nonché del testo per il teatro "Noi donne di Teheran" e del recente " Il mio esilio" (2014) intervista a Shirin Ebadi (Premio Nobel per la pace 2003).

 

Sabato 30 gennaio ore 21 Auditorium Biblioteca Loria

SOLO BAGAGLIO A MANO

Il mondo arabo raccontato da Gabriele Romagnoli, scrittore e giornalista

Visite: 2490

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto