Foto e documenti sul martire partigiano da domani in via D.D. Albertario --Comunicato stampa n.149 del 22/5/2015

Il progetto DNA MEMORIA, che vede il Comune di Carpi e circa 30 enti ed associazioni della città impegnati a promuovere e realizzare iniziative sul tema della memoria, propone una nuova occasione per vedere l’interessante mostra fotografico-documentaria su Sandro Cabassi intitolata Sandro Cabassi 1925-1944-Immagini inedite, storia e memoria. L’esposizione, già proposta nelle scorse settimane nella sala della Fondazione CR Carpi e curata dall’Istituto storico di Modena (in particolare da Laura Cristina Niero e Claudio Silingardi con la collaborazione di Cristina Garutti) in collaborazione con l’Archivio storico comunale, il Comune di Carpi e il Comitato per la memoria locale (e che gode del contributo della Fondazione CR Carpi) inaugurerà infatti domani, sabato 23 maggio, nello spazio culturale intitolato al martire partigiano, presso il circolo Arci omonimo, in via Don Davide Albertario 41.

Orari di apertura: sabato dalle 15 alle 19 e domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19, fino al prossimo 14 giugno.

Ricordiamo che Sandro Cabassi, figura tra le più note della Resistenza provinciale, è stato insignito della Medaglia d’argento al Valor militare alla memoria, fu il fondatore del Fronte della Gioventù di Modena e morì fucilato dai fascisti nel 1944.

Visite: 2909

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto