Galantini: “atteggiamento costruttivo del Comune per risolvere la vertenza” --Comunicato stampa n. 113 dell'11/4/2015

In merito alla proclamazione da parte dei sindacati dello stato di agitazione dei dipendenti dei Servizi Demografici del Comune l’amministrazione comunale di Carpi precisa che dal momento del suo insediamento, nel giugno scorso, si è adoperata per risolvere le problematiche presenti e segnalate dagli uffici, sia sul versante dell’adeguamento dell’organico sia su quello dell’implementazione di nuove tecnologie che permettessero ad esempio, attraverso la collaborazione dello sportello QuiCittà, di fornire servizi ai cittadini senza rivolgersi direttamente alla sede di via Manicardi. Nel mese di dicembre la Giunta comunale ha approvato poi un piano di riorganizzazione complessiva dei Servizi Demografici, che tocca sia la logistica che gli orari, piano che è in corso di applicazione.

“La delegazione dell’amministrazione comunale che martedì 14 aprile si recherà in Prefettura a Modena per un incontro con i rappresentanti dei lavoratori e i sindacati – spiega l’assessore Cesare Galantini – lo farà con un atteggiamento assolutamente costruttivo, come sempre ha fatto in questi anni in casi analoghi, e disponibile a confrontarsi nel merito per arrivare ad una soluzione positiva della vertenza”.

Visite: 2982

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto