Tags:

Comunicato stampa congiunto Carpi F.C. 1909-Comune

Mercoledì 5 novembre tutte le squadre della Serie B dedicheranno la propria giornata ai bambini della loro città. Mille persone, fra atleti, tesserati e staff tecnico saranno i protagonisti di attività, concordate con le amministrazioni comunali, che si svolgeranno nel medesimo giorno in scuole, ospedali, comunità di minori e oratori. In questo contesto, mercoledì 5 il Carpi F.C.1909, in collaborazione con l'amministrazione comunale cittadina, sarà in visita alla scuola secondaria di primo grado Focherini di via Magazzeno. I giocatori e i dirigenti biancorossi incontreranno a partire dalle ore 10.45 nella palestra scolastica intitolata a Luciano Pongiluppi circa 250 ragazzi in rappresentanza di dieci classi.
Parte con il tema I Bambini, la prospettiva e il futuro, la seconda stagione di Un Giorno per la Nostra città, progetto della Lega Serie B realizzato in collaborazione con l’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e con il patrocinio di AIC (Associazione Italiana Calciatori) e AIAC (Associazione Italiana Allenatori Calcio). L’obiettivo è percorrere anche per il campionato 2014-2015 la strada indicata dal Manifesto per il Rispetto e, da parte delle società, restituire al territorio una parte di quella ricchezza che quotidianamente porta a giocatori, dirigenti, staff tecnici e personale dei club, creando e rafforzando al contempo il legame che c’è fra gente e calcio. L’iniziativa prevede che ognuna delle 22 Società dedichi un giorno al mese alla propria città, da novembre a marzo, impegnandosi a realizzare iniziative a favore dell’infanzia, la terza età, i diversamente abili, il decoro urbano, e, infine, l’integrazione e il multiculturalismo, tema quest’ultimo che rappresenta la vera novità della seconda edizione.
 

Visite: 3370

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto