L’amministrazione comunale ribadisce la volontà di superare il Campo --Comunicato stampa n.254 del 14/10/2013

A seguito di un sopralluogo compiuto dal Servizio Igiene Pubblica dell’Azienda Usl al Campo nomadi di via Nuova Ponente è stato chiesto al Sindaco di Carpi di procedere “in tempi congrui e brevi” alla bonifica delle aree oggetto del sopralluogo.
All’Albo pretorio del Comune è pubblicata dunque da sabato 12 ottobre un’ordinanza contingibile e urgente di bonifica dell’area del Campo nomadi a tutela della salute pubblica e degli occupanti dello stesso, firmata dal Sindaco Enrico Campedelli e nella quale vengono indicati i provvedimenti del caso. La volontà dichiarata dell’amministrazione è quella di superare il Campo: prima del sisma si era già sviluppato, attraverso il confronto attivo con le famiglie presenti in via Nuova Ponente, un percorso che puntava a portare allo smantellamento del Campo e comunque, si ribadisce, non è intenzione dell’amministrazione comunale di riaprirne altri.

Visite: 2999

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto