Sipario giovedì 4 aprile alle 21 con un programma doppio
Prima tappa italiana del Ballet de l’Opéra Grand Avignon

 

CARPI, 29 Marzo 2024 

Prima tappa del tour in Italia con un doppio programma di grande fascino per il Ballet de l’Opéra Grand Avignon che giovedì 4 aprile alle ore 21 sarà al Teatro Comunale nell’ambito della rassegna “Danza... e Circo”. Sul palco dodici danzatori porteranno in scena “L'Uccello di Fuoco” di Igor Stravinsky e “Boléro” di Maurice Ravel, rielaborati dai due grandi coreografi Edouard Hue ed Hervé Koubi, in un incontro al di là dei generi, in perfetta sintonia con il nostro tempo. La direzione artistica del Ballet è affidata ad Emilio Calcagno, maîtresse de ballet è Brigitte Prato, régisseur du ballet Michele Soro.

 

“L’Uccello di Fuoco” è uno dei grandi balletti presentanti all’Opéra de Paris da Les Ballet Russes con musica commissionata a Igor Stravinsky. Questa versione porta il coreografo Hue ad esplorare un nuovo orizzonte coreografico: utilizza la sua potente e singolare gestualità adattando quest’opera celebre in sintonia con il nostro tempo.

 

“Boléro” di Maurice Ravel, monumento musicale e coreografico. Il coreografo Koubi immagina «la spirale ascendente musicale come elemento motore dell’energia portata da una danza che unisce» e vuole un Boléro «che suona come un inno all’incontro attraverso la danza».

 

Il Ballet de l’Opéra Grand Avignon ha un organico complessivo di 12 danzatori e danzatrici integrati da due apprendisti. Dalla nomina alla direzione, avvenuta nel  2021, di Emilio Calcagno, la linea artistica è aperta alla danza contemporanea.

 

Per informazioni: InCarpi, piazza dei Martiri 64 (Cortile d’Onore del Palazzo dei Pio),  059649255; https://teatrocomunale.carpidiem.it.

 

 

Visite: 124

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto