La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo
I lavori interesseranno zone cittadine e frazioni

 

CARPI, 24 agosto 2023

 

Manutenzione straordinaria sugli alberi comunali per 170.000 euro: è il progetto approvato dalla Giunta nell’ultima seduta.

 

Gli interventi previsti – si legge nel testo – non saranno semplici potature di carattere straordinario, ma dovranno ripristinare l’equilibrio della struttura delle alberature individuate, « operando in modo rispettoso e funzionale della loro morfologia, rimodulandone le chiome e ristabilendo così le corrette condizioni fitosanitarie e fitostatiche. »

 

Questo l’elenco delle lavorazioni: potatura “di riforma”, messa in sicurezza e lavori complementari su parti di chioma di alberi ornamentali di varia altezza in viali o strade pubbliche, compresa la copertura con protettivi fungistatici dei tagli superiori a otto centimetri di diametro, l’asportazione di parti di chioma morte, deperite, meccanicamente instabili o eventualmente vicino a cavidotti; poi abbattimento e messa in sicurezza di alcuni esemplari « che per morfologia, difetti strutturali, incapacità vegetativa o aggressioni fitosanitarie non possono in alcun modo trarre beneficio da interventi di potatura o di riforma »; verifica visiva o strumentale di alberature per individuarne le criticità e produrre indicazioni ed elementi necessari per effettuare adeguati interventi gestionali.

 

I lavori saranno affidati secondo il criterio del minor prezzo, e la delibera è immediatamente eseguibile proprio per accelerare l’iter amministrativo dell’affidamento.

 

Le zone interessate dal progetto sono S. Croce, Gargallo, Migliarina, S. Marino e Zona Triestini, oltre a viali e strade cittadine, per centinaia di esemplari già individuati.

 

Il patrimonio verde carpigiano, ricorda la Relazione Tecnica Generale, è « stimato in oltre trentamila alberi che caratterizzano i viali urbani e le aree verdi pubbliche, costituendone una delle parti più significative, » dalla « rilevanza non trascurabile per le funzioni che assolvono: assorbimento polveri, ossigenazione ed ombreggiamento, mitigazione climatica eccetera, » necessitando perciò « di continue cure e verifiche, nonché di interventi manutentivi specifici, finalizzati alla loro corretta gestione e al buon mantenimento. »

 

Visite: 203

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto