SPSAL (Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro) dell'Azienda USL - Piazzale dei Donatori di Sangue, 3 - Tel. 059/659932 -  Fax 059/3963754
Orario: da lunedì a venerdì 9.00/13.00 - lunedì e mercoledì  15.00/17.00
www.ausl.mo.it
- Settore Ambiente del Comune di Carpi - Via Peruzzi 2 - Tel. 059/649081 - Fax 059/649172
Orario: da lunedì a sabato 10.30/12.30 - Informazioni telefoniche: da lunedì a sabato 8.00/13.00

Tutti i cittadini che  intendono effettuare autonomamente e senza rivolgersi a ditte specializzate la rimozione di quantità modeste di manufatti contenenti cemento amianto in matrice compatta (eternit), potranno richiedere il servizio di ritiro a domicilio, effettuato dal gestore del servizio rifiuti AIMAG SpA, seguendo però una specifica procedura, messa a punto grazie alla collaborazione fra Provincia di Modena, Arpa, Ausl e AIMAG SpA.
Delibera Consiglio Comunale n. 51 del 7.05.2015 di incentivazione per la rimozione e lo smaltimento dell'amianto in matrice compatta

COME PROCEDERE
- compilare la modulistica denominata "Piano di lavoro semplificato",
- consegnarla in triplice copia all'AUSL  Servizio di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro per la timbratura necessaria per procedere alla rimozione e al successivo conferimento;
- contattare il gestore dei rifiuti (AIMAG) chiamando il numero 800 018 405 (da lunedì a venerdì dalle 8:00 alle 19:00 e sabato 8.00/13.00)  per concordare tempistica e modalità di ritiro a domicilio dei manufatti in cemento amianto bonificati;
- trattare i manufatti in cemento amianto da rimuovere secondo le indicazioni riportate nel piano di lavoro sopracitato (il Kit Amianto è reperibile c/o ferramente specializzate)
- conferire il materiale bonificato all'operatore del gestore rifiuti, unitamente a due copie del piano di lavoro semplificato timbrato dal Servizio di Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell'AUSL;  tali copie vengono firmate per ricevuta dall'operatore, previa verifica della corrispondenza fra quanto conferito e quanto riportato nel piano di lavoro (una copia rimane all'operatore una al cittadino);
- inviare al servizio SPSAL dell'Az. USL una copia del piano di lavoro firmata dall'operatore del gestore dei rifiuti, entro un mese dall'avvenuto ritiro.