Sabato 27 febbraio l’incontro con il pubblico di Jurij Ferrini e della sua compagnia

La stagione di Prosa 2015-2016 del Teatro Comunale di Carpi prosegue venerdì 26 febbraio (alle ore 21, in replica sabato 27 alla stessa ora e domenica 28 alle ore 16) con Cyrano De Bergerac. Il testo di Edmond Rostand vede come protagonista Jurij Ferrini, che è anche regista dello spettacolo.
Ricordiamo che sabato 27 febbraio, alle ore 17.30, Jurij Ferrini e gli altri attori della Compagnia incontreranno il pubblico nel Ridotto del Teatro. Gli artisti, incalzati dalle domande di Sara Gozzi, racconteranno curiosità, scelte e aspetti inediti del loro lavoro.

Uno spettacolo colto ed elegante, una figura quasi mitologica che è divenuta segno dell’identità di una nazione, una incantevole rivisitazione neoromantica dell’antica fiaba de La Bella e la bestia che si incarna nelle imprese di un poeta- soldato, innamorato ed idealista, scorticato dalla vita, con un naso brutto e grosso: Cyrano de Bergerac. Lo interpreta magistralmente Jurij Ferrini che nella sua carriera ha saputo destreggiarsi tra autori classici e moderni, spogliando puntualmente degli orpelli ogni messinscena, per restituire i testi nelle loro scarna e pungente nudità. La sua cifra stilistica gioca su una recitazione cinematografica, agile ma incisiva, mentre sotto la sua attenta direzione, gli interpreti si muovono all’interno di spazi popolati da pochi elementi scenografici insieme funzionali e simbolici.

Per informazioni
telefono 059 649263
www.carpidiem.it/teatrocomunale