Ultime news

Contributi rimozione amianto anche per il 2019

Presentazione delle domande entro il 31 ottobre 2019

Censimento della popolazione 2019

Da ottobre a dicembre anche a Carpi

Disponibilità immobili produttivi in affitto - Sisma 2012

Ordinanza Commissariale Reg. E/R n. 57/2012

Bando per l'erogazione di contributi a sostegno di inquilini morosi incolpevoli

Le domande si raccolgono sino ad esaurimento dei fondi disponibili e comunque entro e non oltre il termine del 31/12/2020

Metcalfa pruinosa

Un insetto indesiderato che favorisce le api

150 mila euro per la sicurezza domestica

Fino al 30 settembre le domande per i contributi

Un bando per premio tesi di dottorato

Promosso dalla Fondazione Fossoli per onorare la memoria di Francesco Berti Arnoaldi Veli Domande entro il 28 febbraio 2020

Attenzione alla processionaria del pino

Controllate gli alberi del vostro giardino

Taxi in frazione...con lo sconto

Da e per il centro urbano pagando il 10% in meno

Twitter, Sms e Whatsapp per contattare la Pm

Attivo l’account @PMTerredargine e il numero 337 1656991

Protezione Civile Locale

Protezione Civile

Pagamenti online

PagoPA

Unione Terre d'Argine

Amministrazione Trasparente

Convocazione Consiglio Comunale

Fra le ore 5 e le ore 23, per sei ore al giorno

Già l’anno scorso, con un’apposita ordinanza comunale, è stato disposto che sull’intero territorio di Carpi, al di fuori dei periodi d’esercizio ordinari, l'attivazione degli impianti termici possa essere effettuata in modo straordinario dal 15 settembre al 15 ottobre e dal 15 aprile al 15 maggio di ogni anno. I termosifoni si possono dunque accendere, vista anche la diminuzione delle temperature di questi ultimi giorni, anche se solo per un massimo di sei ore al giorno fra le ore 5 e le ore 23.
E’comunque vietata – spiega l’ordinanza - l’attivazione generalizzata degli impianti per la climatizzazione invernale; il responsabile dell’impianto, pertanto, dovrà procedere caso per caso ed esclusivamente dietro specifica richiesta formulata dagli amministratori di condominio (per gli impianti centralizzati) o dai residenti delle unità immobiliari/fabbricati interessati (per gli impianti individuali o per quelli centralizzati a servizio di fabbricati condominiali non dotati di amministratore). Inoltre la temperatura massima nei singoli ambienti riscaldati non dovrà superare i 20°, senza alcun margine di tolleranza. Entro 48 ore dal venir meno delle situazioni climatiche che ne hanno giustificato l’attivazione straordinaria, l’impianto dovrà essere disattivato a cura del responsabile.

WebCam

Webcam Piazza dei Martiri

Uno sguardo sulla Piazza dei Martiri in tempo reale

Ultimo video pubblicato

CarpiCittà



Consulta il periodico del Comune di Carpi