Nota congiunta Comune-Azienda Usl

L’Azienda USL di Modena e il Comune di Carpi confermano quanto comunicato alla cittadinanza in gennaio 2017, evidentemente non recepito da tutte le fonti informative, riguardo lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione della Casa della salute. Il ritardo di circa 4 mesi comunicato in quella occasione sarà recuperato il più possibile in corso d’opera.   

Allo stato attuale, sono stati risolti, attraverso un’efficace interazione tra i due Enti e AMO (Agenzia per la mobilità), alcuni elementi critici in ordine alla minimizzazione degli impatti dei lavori sulle attività, economiche e di fruizione dei servizi di trasporto pubblico, circostanti il cantiere. Attraverso la revisione delle fasi di cantiere è stato possibile ridurre i tempi in cui l’autostazione non sarà agibile, totalmente (solo 25 giorni) o parzialmente, e a condividere il posizionamento delle piazzole di sosta temporanee delle autolinee che saranno mantenute nello stesso assetto per tutta la durata dei lavori, al fine di evitare disagi all’utenza. L’Azienda e il Comune prevedono di sottoporre il progetto definitivo alla Giunta e la convenzione del diritto di superficie al Consiglio Comunale per le rispettive approvazioni, entro fine mese. Immediatamente seguiranno da parte dell’AUSL la validazione del progetto esecutivo e l’avvio della gara per l’affidamento dei lavori.