Il Sindaco Bellelli: “un oltraggio a tutta la comunità carpigiana”

“L’ennesimo sfregio al murales di piazzale della Meridiana è un oltraggio non solo alla memoria di chi vi è effigiato ma a tutta la comunità carpigiana”.
Dal Sindaco di Carpi Alberto Bellelli arriva, poche ore dopo quella manifestata nei confronti di chi ha oltraggiato la stele che ricorda i Martiri delle Foibe, una nuova forte condanna di altri atti vandalici. Questa volta gli idioti con lo spray hanno deturpato nel corso della notte il murales che nel piazzale della Meridiana ricorda la figura di Paolo Borsellino.
“La nostra città non si abituerà mai a fatti del genere – spiega Bellelli – Cancelleremo al più presto queste scritte per sancire come la nostra comunità debba reagire prontamente e in modo coeso ad atti simili, qualunque sia il monumento o il luogo che venga oltraggiato da questi imbecilli”.

Visite: 2070

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto