Lunedì 21 marzo alle ore 21 al Teatro Comunale di Carpi parte l’edizione 2016 del ciclo di incontri con l’autore Ne Vale La Pena. Il primo appuntamento della stagione sarà un vero e proprio evento che avrà per protagonista FILIPPO NEVIANI in arte NEK con il suo libro Lettera a mia figlia sull’amore edito da Rizzoli, di cui il cantante parlerà con Pierluigi Senatore di Radio Bruno. Ingresso libero fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Cosa deve insegnare un padre a una figlia, se non il potere dell’amore? Cinque anni fa, quando è nata Beatrice, Nek ha scoperto una delle forme d’amore più travolgenti, quella che si prova per un figlio, ma prima di allora ne aveva vissute, cantate e raccontate tante altre: per la musica innanzi tutto; per la moglie Patrizia, un legame che dura da vent’anni ma che gli fa battere il cuore come il primo giorno; per Dio, più padre che dogma, riscoperto nel 2007 grazie a un incontro speciale; per la sua terra: l’Emilia e Sassuolo che sono come l’America; per il suo grande eroe, il padre Cesare, scomparso dopo aver sofferto molto. In questa lunga lettera, con parole dolci e toccanti, Nek spiega l’amore in tutte le sue sfumature, da quello spassionato che fa fare le acrobazie, all’amore maturo che fa le sue scelte e vive le sue sofferenze. E, pagina dopo pagina, ecco svelato il segreto di una vita felice con la raccomandazione alla sua piccola di usare tutta l’energia che possiede per amare in modo esagerato e vivere al massimo. Grazie al talento speciale di Nek di emozionare con le parole, questo libro è un tuffo nella vita piena di passione di un artista amatissimo.

NEK, nome d’arte di Filippo Neviani, (Sassuolo, Modena, 1972), è un cantante italiano di fama internazionale. Attivo dal 1991 e reso celebre ovunque dalla hit Laura non c’è del 1997, ha firmato quattordici album e ha venduto nel mondo circa dieci milioni di dischi. Nel 2015, ventidue anni dopo la sua prima partecipazione, è tornato al Festival di Sanremo e ha pubblicato il suo ultimo album Prima di parlare.

Ne Vale La Pena è un ciclo di incontri promosso da Assessorato alle Politiche Culturali del Comune, Radio Bruno, Rock No War! Onlus, sezione modenese di ANIOC (Associazione Nazionale Insigniti Onorificenze Cavalleresche), Libreria Mondadori e con la direzione artistica di Pierluigi Senatore.

Visite: 2629

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto