La cerimonia si terrà giovedì 10 marzo alle ore 20

Giovedì 10 marzo alle ore 20 verrà intitolata la Sala del Consiglio comunale di Carpi a Maria Podestà, prima donna eletta consigliera comunale in città il 24 marzo 1946 nelle prime consultazioni amministrative a suffragio universale. Un avvenimento voluto dall’amministrazione e tanto più simbolico tenendo conto che nel 2016 ricorre il settantesimo anniversario del Voto alle donne in Italia.
Alla cerimonia di intitolazione della Sala parteciperanno il Sindaco Alberto Bellelli, il Presidente del Consiglio comunale Davide Dalle Ave e il Vicedirettore dell'Istituto Storico di Modena Metella Montanari. Maria Podestà era la moglie di Emilio Cabassi, Presidente del Cln di Carpi, democristiano, e madre del partigiano comunista Alessandro (Sandro) Cabassi. Era stata eletta come indipendente nelle liste del Pci.

Visite: 3179