Laboratorio di esplorazione strumentale/sonora.
Istituto Superiore di Studi Musicali “Vecchi – Tonelli” di Modena e Carpi

Laboratorio

  • Scuola Primaria (I e II Ciclo)
  • Scuola secondaria di I Grado


Presso i plessi richiedenti da parte di uno o più operatori dell'Istituto.
Aula normale ma con spazi adeguati, meglio però se in uno spazio, anche piccoli auditorium, che non arrechi disturbo alle aule limitrofe.


Periodo di svolgimento: gennaio – maggio 2020
Il laboratorio si articola su una serie di incontri nel Plesso di appartenenza da 1h ciascuno, che possono variare da un minimo di 4 ad un massimo di 6, secondo gli interessi ed eventualmente lo sviluppo che si vuole dare all'attività. Sarà data inoltre la possibilità ai giovani alunni interessati, successivamente agli incontri e a titolo gratuito, di usufruire di un pacchetto di tre lezioni allo scopo di approfondire uno o più strumenti musicali presso la Sede dell'Istituto Vecchi – Tonelli a Carpi


6 € a bambino per il totale dei 4 incontri minimi previsti + 1 € per ogni ulteriore incontro programmato


Ivan Bacchi
Tel. 059 649916
E-mail -
Sito www.vecchi-tonelli.it


Dal 9 settembre all'11 novembre 2019


Quali sono i segreti nascosti in ogni strumento musicale?
Come si producono i suoni nelle varie famiglie di strumenti?
Ecco un interessante ed interattivo modulo di vera e propria esplorazione sonora che interesserà le principali famiglie di strumenti musicali: gli archi ed i fiati. Nel corso dei 4 incontri previsti ai bambini verranno fatte conoscere le caratteristiche principali ed i suoni di strumenti a fiato e ad arco e verrà inoltre data loro la possibilità di provare gli strumenti stessi in Classe sotto la guida degli esperti. Scopo di tali incontri è quello di stimolare curiosità ed interesse per gli strumenti musicali. Purtroppo, ormai da molti anni, la scarsa diffusione musicale ha portato ad un estremo appiattimento rispetto alla ricchezza rappresentata nelle  varie e diverse famiglie strumentali. Il Pianoforte e la Chitarra costituiscono ormai, nelle rare esperienze di bambini e ragazzi, la totalità della rappresentanze strumentali. Quale meraviglia allora potrebbe suscitare il suono di un Fagotto, di un Oboe o ancora di uno strumento ad Ottone quale il Corno, il Trombone o la Tuba. O, ancora, il poter sfregare le corde con l'archetto di un Violino o un Violoncello per ricavarne suoni o infine l'atto del  soffiare per produrre suoni in un Clarinetto o un Flauto rappresentano esperienze che non hanno pari tra quelle che un bambino può fare e “costruire” coi più semplici gesti del proprio corpo.


Laboratorio di esplorazione sonora. Verranno presentati i principali strumenti delle famiglie dei Fiati e degli Archi (2 incontri per ogni Famiglia). I bambini potranno fare esperienze dirette con gli strumenti presentati e produrre anche alcuni suoni sotto la guida degli insegnanti o dei tirocinanti presenti agli incontri. Nel secondo dei due gruppi di lezioni previste,  gli alunni potranno partecipare anche all'esecuzione di semplici brani, accompagnando gli strumentisti con semplici strumenti autocostruiti con l'ausilio di un precedente tutorial dato, realizzabile in classe nelle settimane precedenti di preparazione.

file .pdfScheda prenotazione - FIle editabile