Chi partì e chi rimase
Fondazione Campo Fossoli

Mostra

  • Scuola secondaria di primo grado
  • Scuola secondaria di secondo grado


Il noleggio della mostra è gratuito per gli istituti scolastici, di ogni ordine e grado, ove l’esposizione della mostra sia inserita in un progetto patrocinato dalla Fondazione, oppure sia inserita in un’iniziativa svolta in collaborazione con la Fondazione.
Il noleggiante si impegna a stipulare un contratto di assicurazione “da chiodo a chiodo” che copra le operazioni di trasporto, montaggio e smontaggio per l’intero periodo di esposizione della mostra.

Contratto di noleggio mostra

Referente
Per informazioni sulle attività didattiche, consulenza e sportello didattico:
Marika Losi
Tel. 059 688272 
E-mail: f

Per prenotazioni visite guidate e laboratori
Isabella Giovanardi
Tel. 059 688483 
Per prenotazione on line www.fondazionefossoli.org/it/visite.php
Sito www.fondazionefossoli.org

Prenotazioni
Tutti i giorni  dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00


La mostra offre una ricchissima collezione di storie orali e ritratti fotografici, raccolti da Lucia Castelli fra gli italiani d’origine istriana, che ancora abitano in territorio sloveno e croato e altri, che a seguito dell’esodo giuliano dalmata, approdarono nel Villaggio San Marco di Fossoli.
Lucia Castelli, fotografa modenese di origini familiari istriane, costruisce un grande affresco raccogliendo interviste, immagini storiche e ritratti di decine di testimoni scelti fra quanti vissero l’esodo, arrivando in Italia dai territori della ex Jugoslavia e altri che, invece, decisero di rimanere oltre confine.
La mostra si compone di 50 pannelli in Dibond con riproduzioni fotografiche degli esuli e una breve nota biografica. Non è previsto il supporto. La mostra è accompagnata da un catalogo al costo di € 20.