Viale Peruzzi 2 - tel. 059/649159 fax. 059/649172
Ricevimento del pubblico: lunedì - mercoledì - venerdì ore 10.30/12:30 - Informazioni telefoniche: da lunedì a venerdì 8.00/13.00
Per allevatori, veterinari, solo su appuntamento

Riferimenti Normativi: 
Legge regionale 27/2000 art. 6-7-8-9-10-11-12-30
Legge 281/1991 

La Regione Emilia Romagna ha istituito l'Anagrafe Regionale degli Animali d'Affezione (A.R.A.A.),  che è la banca dati in cui vengono registrate le informazioni di animali d'affezione quali cani, gatti e furetti presenti nel territorio regionale.

Le modalità per l'iscrizione e l'identificazione dei cani, gatti e furetti sono definite dalla Delibera di  Giunta Regionale n. 139/2011.
Le norme vigenti stabiliscono l'obbligo di iscrizione dei cani all'Anagrafe Regionale degli Animali d'Affezione (comunemente detta Anagrafe Canina) e la relativa identificazione con microchip, mentre per gatti e furetti l'iscrizione non obbligatoria, fatto salvo il caso in cui sia necessario richiedere il passaporto europeo per la movimentazione degli animali all'interno dei Paesi dell’Unione Europea.
La registrazione dell'animale all'Anagrafe Canina  avviene attraverso l'assegnazione del microchip e la compilazione della scheda anagrafica del proprietario.
L'applicazione del microchip dovrà essere effettuata da parte di un veterinario  libero professionista accreditato in Regione Emilia-Romagna.
Il sistema di identificazione con microchip risulta particolarmente utile in caso di smarrimento/ ritrovamento o di sottrazione dell'animale, per prevenire il randagismo e scoraggiare l'abbandono.
Il Servizio di Anagrafe Canina, il Comando di Polizia locale e il Canile comunale sono dotati di un dispositivo di lettura di microchip.

ATTIVITA'
- Iscrizione all'Anagrafe Regionale degli Animali d'Affezione e assegnazione del microchip per l'identificazione dell'animale; attualmente è possibile richiedere l'iscrizione anche online, previa iscrizione alle piattaforme Federa o Spid
- denuncia di morte;
- denuncia di cessione (cambio di proprietà);
- denuncia di smarrimento;
- cambio di residenza del proprietario dell'animale.
- denuncia di rinuncia di proprietà a favore di struttura pubblica (canile);

A CHI SI RIVOLGE
Ai proprietari di animali residenti nel territorio comunale di Carpi e Novi di Modena. Nel caso in cui l'animale sia già tatuato, occorre provvedere a richiedere l'assegnazione del microchip, esclusivamente, nel caso in cui  il tatuaggio risulti illeggibile.

COME ACCEDERE
L'appuntamento si prenota on line: prenotazioneappuntamenti.comune.carpi.mo.it
Il giorno dell'appuntamento, presentarsi presso il Servizio (senza l'animale) per la compilazione della scheda anagrafica del proprietario dell'animale e la scheda identificativa dell'animale con assegnazione del microchip, oppure avviene la registrazione del microchip nel caso in cui il cane sia stato già chippato. 
L'iscrizione all'Anagrafe Canina può essere effettuata anche presso i veterinari liberi professionisti accreditati dalla Regione Emilia-Romagna  (in questo caso occorre presentarsi con l'animale in quanto il veterinario applica il microchip al momento dell'iscrizione).
L'elenco aggiornato dei veterinari accreditati è consultabile al seguente link Veterinari
Si possono anche effettuare on line Istanze di iscrizione di decesso, cessione, smarrimento e cambio di residenza dell'animale Link ai moduli

COSA OCCORRE
- Documento d'identità e Codice Fiscale del proprietario del cane.
- Dati identificativi del cane (razza, sesso, colore mantello, taglia, data di nascita, ecc.)

COSTO
- assegnazione microchip e iscrizione animale all'Anagrafe Regionale degli Animali di Affezione (A.R.A.A): € 5,50
- assegnazione microchip e relativa registrazione € 3,00
- applicazione microchip da parte dei Veterinari Liberi professionisti: non pervenuto
- per il rilascio del passaporto Europeo da parte del Servizio Veterinario dell'Azienda USL € 15,00
Tariffe dei Servizi del Comune di Carpi Esercizio 2019

SCADENZA
L'iscrizione all'Anagrafe Canina deve essere effettuata entro 30 giorni dalla nascita dell'animale o da quando il proprietario ne venga, a qualsiasi titolo, in possesso, personalmente dal proprietario oppure da persona delegata, munita di delega sottoscritta e corredata di documento d'identità del proprietario del cane; l'applicazione del microchip deve essere effettuata entro 30 giorni dall'iscrizione all'Anagrafe.
 

DENUNCIA ALTRI EVENTI DELLA VITA DEL CANE
Gli altri eventi della vita del cane devono essere denunciati personalmente dal proprietario del cane o da persona delegata, munita di delega sottoscritta e corredata di documento d'identità del proprietario del cane, nei seguenti tempi:
- morte, cessione e cambio di residenza entro 15 giorni;
- smarrimento entro 3 giorni.
Il mancato rispetto degli obblighi di legge previsti per l'iscrizione e per la mancata denuncia degli altri eventi della vita del cane comporta sanzioni amministrative variabili fra 51,00  e  232,41 €.

ASSESSORE: Riccardo Righi
DIRIGENTE: Ing. Norberto Carboni







 

 

Visite: 10186

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto