Favorevole il Pd, fuori dall’aula Carpia5stelle-Prc, contrari PdL, ApC, Lega Nord e Fli

Il Consiglio comunale di Carpi ha votato questa notte all’una e quaranta, dopo sette ore di dibattito, il Bilancio di previsione per l’esercizio 2011, il Piano degli Investimenti 2011-2013 e gli altri documenti di programmazione economico-finanziaria. Dopo che il Sindaco Enrico Campedelli (nella seduta di giovedì 23 dicembre) aveva presentato la Relazione revisionale e programmatica 2011-2013 nella seduta di ieri, martedì 28 dicembre, l’assessore all’Ambiente Simone Tosi (essendo indisposta l’assessore al Bilancio Cinzia Caruso) ha letto la Relazione tecnica sul Bilancio, prima dell’avvio del dibattito.

Al momento del voto sui documenti relativi al Bilancio e al Piano degli Investimenti i consiglieri del gruppo Pd si sono espressi a favore mentre i rappresentanti del PdL hanno votato contro, così come la Lega Nord, Luca Lamma (Fli) e i consiglieri di Alleanza per Carpi. La Lista civica Carpi a 5 stelle-Prc è uscita invece dall’aula.

Non approvato nella seduta di ieri del Consiglio un emendamento presentati dal capogruppo della Lega nord Argio Alboresi (ha votato a favore solo la Lega nord, uscita dall’Aula l’ApC, contrari gli altri gruppi) sulla ripartizione dei fondi destinati dal Bilancio ai nomadi a favore di anziani, Canile e Gattile. Sono intervenuti nel corso del dibattito, prima delle repliche della dirigente comunale Patrizia Mantovani, dell’assessore Tosi, del Sindaco Campedelli e delle votazioni finali, venti consiglieri comunali.

 

La Rete Civica Carpidiem pubblica già da oggi una parte degli interventi pronunciati dai consiglieri comunali nel corso del dibattito sul Bilancio e il Piano degli Investimenti, oltre alle relazioni del Sindaco Campedelli e dell’assessore Tosi e al testo dell’emendamento della Lega nord, grazie ad un link apposito presente nella home page del sito Internet dell’ente locale.

Le relazioni, oltre a buona parte degli interventi dei consiglieri, sono disponibili anche in forma cartacea: basta rivolgersi all’Ufficio Stampa del Comune.

Visite: 5098

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto