Calendario eventi

GALILEO DI LILIANA CAVANI

Categorie: MOSTRE
Visite: 301

Fino domenica 15 novembre
Galileo di Liliana Cavani


Lo sguardo, il potere e la macchina.
Un racconto dai materiali del Fondo Cavani di Carpi


Nel 1968 Liliana Cavani dirige Galileo, film “scandaloso”, segnato da significative vicende distributive. L’opera segue lo scienziato dall’Università di Padova, dove, messo a punto il cannocchiale, comincia le osservazioni notturne che lo porteranno a dichiarare errato il sistema tolemaico, fino alla stesura del Dialogo sopra i massimi sistemi e al processo, a Roma, davanti al Sant’Uffizio, dove abiura. È il percorso dell’uomo, del suo sguardo che, grazie a una macchina, apre gli occhi sulla realtà, “rivoluzionando” il rapporto tra uomini, Dio e Chiesa. Grazie ai materiali (copioni, soggetto, dialoghi, documenti di lavorazione, flani, interviste e foto promozionali, fotografie di scena, rassegna stampa) conservati nel Fondo Cavani del Comune di Carpi, si intende realizzare un percorso di mostra che racconti il lavoro della regista nella la messa a fuoco della figura dello scienziato e di temi (urgenti, oggi forse più di ieri)relativi al rapporto tra scienza, potere e società e, infine, l’esperienza stessa della “macchina-cinema”. Il percorso espositivo, oltre alla documentazione citata, sarà arricchito da contributi video: sequenze dal film, testimonianze di studiosi e di Liliana Cavani


Orari di visita
Venerdì, sabato, domenica e festivi: 10.00/13.00 - 15.00/19.00

Ingresso gratuito
Accesso contingentato con prenotazione obbligatoria:
https://www.comune.carpi.mo.it/prenota-eventi/visita-galileo-cavani
Durante la visita è obbligatorio l’uso della mascherina e il distanziamento di 2 metri (congiunti esclusi)

Info
Archivio Storico comunale
059/649966 – mail: - www.palazzodeipio.it


A cura di
Archivio Storico Comune di Carpi
Con il contributo di
Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

File

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto