tel. 800 018 405 numero verde, chiamata gratuita - http://www.aimag.it -

La raccolta differenziata dei rifiuti è obbligatoria e sanzionabile dal 01/09/2004.

A Carpi ci sono quattro Centri di Raccolta Comunali, presso i quali tutti i cittadini ed anche le utenze non domestiche possono conferire in modo differenziato i rifiuti urbani e assimilati. I rifiuti  indifferenziati NON possono essere conferiti al Centro di Raccolta, occorre utilizzare i contenitori in dotazione per la raccolta domiciliare.

DOVE/QUANDO
- CARPI 1
Via Einstein 19 (per consegna rifiuti) - via Watt 4 (uffici) - tel. 0535/28915
Orario: da lunedì a sabato 9.00/13.00 - pomeriggio solo per gli uffici su appuntamento

- CARPI 2
via Pezzana, 92 - tel. 059/680487
Orario: da lunedì a venerdì 15.00/19.00, sabato 9.00/13.00 e 14.30/18.30

- CARPI 3
via Lucrezio, 1/A - tel. 059/643235
Orario: da lunedì a venerdì 15.00/19.00 - sabato 9.00/13.00 e 14.30/18.30

- CARPI 4
via Mare del Nord, 1/A (località Fossoli) - tel. 059/684516
Orario: da lunedì a venerdì 9.00/13.00 - sabato 14.30/18.30

COME ACCEDERE
- è necessario presentare la tessera sanitaria dell'intestatario dell'utenza.
- i rifiuti vanno consegnati esclusivamente nei giorni e orari di apertura. E' vietato collocare i rifiuti fuori dai Centri Raccolta e asportare rifiuti già conferiti da altri.

NOTIZIE UTILI
- Per prendere i sacchetti in materiale biodegradabile per la raccolta di rifiuti organici può andare: a sportello Aimag,ai Centri raccolta rifiuti o all'urp comunale Quicittà;
- per ritirare compost sfuso gratuito per quantità di uso domestico (occorre munirsi di contenitori) ci si reca ai Centri di raccolta;
- presso i centri è attivo un servizio di vigilanza in collaborazione con le Guardie Ecologiche Volontarie; in alcuni centri sono state installate sbarre che permettono un miglior controllo degli ingressi.
- Presso i Centri, i residenti a Carpi possono avvalersi del servizio di pesatura dei rifiuti e usufruire di uno sconto sul costo del servizio: Vedi regolamento
- Rifiuti contenenti amianto bonificato: per le utenze domestiche sono previste specifiche modalità. Per le utenze non domestiche, AIMAG è disponibile a valutare l'esecuzione di servizi specifici a pagamento.
- Rifiuti urbani indifferenziati: il conferimento di questo tipo di rifiuti non può essere fatto nel Centro di Raccolta. E' necessario utilizzare i contenitori in dotazione per la raccolta domiciliare.
- Rifiuti a base di catrame: essendo costituiti prevalentemente da materiale di copertura, prodotto per la maggior parte da lavori di ristrutturazione, è consigliabile che l'asporto avvenga a carico delle imprese edili che svolgono tali attività.
- Bombole a gas: chi vuole disfarsene, dovrà riconsegnarle al punto vendita iniziale da cui le ha ritirate, o in alternativa dovrà contattare l'azienda distributrice, il cui nominativo è riportato sull'involucro esterno della bombola stessa.
- I rifiuti inerti (materiali da costruzione o derivanti da demolizioni, scarti e rimanenze, scavi, ceramica, vetro e rocce) in piccole quantità, possono essere conferiti da privati cittadini ai Centri di raccolta attrezzati. Per grandi quantità devono essere contattati smaltitori privati.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI
Contattare il numero verde di Aimag sopra indicato