L’ISEE serve per la richiesta di prestazioni sociali agevolate, la cui erogazione dipende dalla situazione economica del nucleo familiare del richiedente. La Dichiarazione può essere utilizzata anche per l'accesso a servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate (telefono fisso, luce, gas ecc.) qualora sia così previsto dalle autorità e dalle amministrazioni pubbliche competenti.

ISEE Standard o Ordinario:
utilizzabile per la generalità delle prestazioni sociali agevolate

ISEE Università: 
per prestazioni per il diritto allo studio universitario

ISEE Sociosanitario e ISEE Dottorato di Ricerca
prestazioni socio sanitarie non residenziali a favore di persone maggiorenni, ad esempio assistenza domiciliare per le persone con disabilità e/o non autosufficienti
corsi di dottorato di ricerca

ISEE Sociosanitario-Residenze:
prestazioni residenziali a favore di persone maggiorenni (ricoveri presso residenze socio-sanitarie assistenziali - RSA, RSSA, residenze protette)

ISEE per Minorenni
per prestazioni agevolate rivolte ai minorenni o a famiglie con minorenni
 

A partire dal 15/01/2019, ai fini della presentazione di domande di contributo, occorre l'ISEE per l'anno 2018

DOVE ANDARE
Per ottenere il proprio ISEE occorre rivolgersi:
- ai CAAF (Centri di Assistenza Fiscale) aderenti al protocollo d’intesa, sottoscritto presso la sede della Provincia, per il servizio di assistenza ai cittadini che richiedono prestazioni sociali agevolate. In questi CAF il servizio di compilazione è gratuito.

Si fa presente che esistono altri CAF che i lavoratori sono liberi di contattare liberamente, tenendo presente che il servizio potrebbe non essere gratuito.

Consulta le informazioni dettagliate o simula il calcolo dell'ISEE ordinario sul sito Inps nella sezione “Servizi On-Line”