Il Comune cerca aziende che adottino rotatorie e aree verdi
L’avviso rivolto a operatori economici scadrà il 20

 

CARPI, 7 Febbraio 2023

 

C'è tempo fino al 20 febbraio per candidarsi come sponsor e manutentori del verde nelle rotatorie e nelle aiuole stradali del territorio comunale: gli operatori economici interessati possono infatti “adottare” la rotatoria, per reclamizzare la propria attività curando in cambio il pratino ed eventuale vegetazione. Il bando è stato pubblicato nei giorni scorsi: basta presentare al Comune un progetto pluriennale, con una offerta economica partendo dal valore minimo di “canone gestionale forfetario” stabilito per ogni singola rotatoria.

 

I progetti saranno poi vagliati in Comune dall’Ufficio viabilità e dal Settore verde, il quale poi terrà controllata nel tempo la corretta manutenzione: saranno assegnate in primo luogo le rotatorie ora “orfane”, poi le altre mano a mano che scadranno i contratti in essere, stipulati negli anni scorsi. Nel complesso gli spazi sono una trentina, fra rotatorie e altre aree verdi stradali (aiuole spartitraffico ecc.): la durata dei contratti andrà da un minimo di cinque a un massimo di dieci anni. Fra le novità, è stato aggiornato l’elenco estendendo la scelta anche a rotatorie su strade di proprietà della Provincia o dell’ANAS.

 

L’avviso pubblico, che contiene tutte le informazioni e i riferimenti per partecipare, è raggiungibile cliccando qui.

 

Visite: 367

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto