Piazza perimetrata, due varchi e addetti per verificare le distanze
Sospeso invece quello nell'ex-foro boario

 

CARPI, 13 Novembre 2020
Il mercato in piazza dei Martiri si continuerà a fare: l'Amministrazione comunale infatti ha predisposto le misure e le modalità che l'ordinanza regionale richiede che da sabato 14 novembre, per poter derogare al divieto (niente mercati in area pubblica o privata, a meno che appunto non vi siano Piani dei Comuni che prevedano regole specifiche).

 

In particolare, un'ordinanza firmata oggi dal Sindaco Bellelli prevede che tutta l'area mercatale sarà perimetrata, e avrà i prescritti due varchi distinti: entrambi sul lato nord della piazza (duomo), uno d'ingresso (verso corso Fanti) e uno di uscita (verso corso Cabassi); tali varchi saranno presidiati da personale incaricato, così come personale addetto sorveglierà fra le bancarelle il rispetto delle regole di distanziamento e sicurezza (mascherina).

 

Lo stesso provvedimento sindacale consente domani anche il regolare svolgimento del mercato alimentare in via Ugo da Carpi.

 

Viene invece sospeso il “mercato del contadino” nell'ex-foro boario, sia domani sia martedì 17, in attesa di predisporre misure che consentano di riprenderlo, sempre nel rispetto della ordinanza firmata ieri dal Presidente della Regione.


Ordinanza Adozione del Piano di regolamentazione della gestione dei “Mercati ordinari del Giovedì e del Sabato in P.za Martiri e via U. Da Carpi”
Leggi l'Ordinanza Sindacale del 13/11/2020

Visite: 991

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto