Organizzato da Comune e Diocesi davanti al Palazzo dei Pio


CARPI, 7 Aprile 2020
Un incontro interreligioso e multiculturale, un momento di raccoglimento in memoria di tutti i deceduti da Covid-19: si terrà a Carpi lunedì 13 Aprile, per iniziativa congiunta di Comune e Diocesi di Carpi.

L'appuntamento è alle ore 12:00 in piazza dei Martiri, « luogo simbolo dell’incontro di tutte le anime della città », davanti all'ingresso del Palazzo dei Pio.

All'invito hanno già aderito altre cinque confessioni e due associazioni etniche presenti nel territorio: la Comunità Ebraica di Modena e Reggio, che sarà rappresentata dal Rabbino, la Comunità Islamica, la Chiesa ortodossa autocefala di Romania, la Chiesa Ortodossa Moldava di San Spiridione di Trimithonte, i Cristiani evangelici cinesi, la Comunità cinese di Carpi, l’Associazione Islamica Tunisina e Marocchina.

Per l'Amministrazione comunale sarà presente il Sindaco, Alberto Bellelli, per la Diocesi di Carpi il vicario generale monsignor Ermenegildo Manicardi.

Ogni rappresentante avrà lo stesso tempo per intervenire: qualcuno lo farà sia in italiano sia nella propria lingua.

Si ricorda che tale incontro è interdetto alla cittadinanza per le norme in vigore per il COVID-19 contro gli assembramenti

Visite: 503

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto