Un intervento da oltre un milione, cofinanziato Pnrr
Malvezzi: riqualificazione dell’intera area

 

CARPI, 3 Aprile 2024 

 

Sono cominciati i lavori di ristrutturazione dell’edificio dell’autostazione, in piazzale Allende 4: l’importo complessivo del progetto è di 1.140.000 euro, finanziato per 880.000 dall'Unione Europea con fondi “PNRR - Next Generation EU” e 260.000,00 con fondi del Comune.

 

Sono previsti: opere di consolidamento strutturale e messa in sicurezza sismica dell’edificio; maggiore efficienza energetica, con sostituzione di tutti gli infissi, e manutenzione della facciata in calcestruzzo; rifacimento degli impianti meccanici ed elettrici a servizio del piano terra, con installazione di impianto fotovoltaico di 16 kw di potenza in copertura; finiture interne e riorganizzazione degli spazi del piano terra, dove verranno realizzati: un bar con zona dedicata al “co-working”, un’attività commerciale, una sala d’attesa e servizi igienici aperti al pubblico; riqualificazione area esterna immediatamente limitrofa all’edificio.

 

L’intervento realizzerà una rigenerazione complessiva di 829,2 mq, compresi 470 mq di area esterna rigenerata con una nuova pavimentazione drenante in calcestruzzo e realizzazione di aiuole verdi.

 

Spiega Paolo Malvezzi, assessore ai Lavori Pubblici: « L'intervento è funzionale alla riqualificazione e alla messa in sicurezza di uno luogo pubblico in disuso da alcuni anni, in modo da creare un polo in sinergia con la nuova “Casa della Comunità”, edificata nel lotto limitrofo, e in previsione di riqualificare tutta l’area. L’obiettivo è organizzare uno spazio funzionale e di ottima qualità estetica, facilmente utilizzabile da diverse tipologie di utenti, inclusi gli studenti, del trasporto pubblico. »

 

L'area è segnalata da recinzione di cantiere e da segnaletica sul posto, anche al fine di ridurre al minimo i disagi per l'utenza delle attività presenti nelle vicinanze (autostazione, scuole, biglietteria autobus, “Casa della Comunità”). L'orario di cantiere sarà, indicativamente, dalle 8 alle 18.

 

Salvo imprevisti, l'ultimazione dei lavori è prevista entro la fine di dicembre 2024.

 

Visite: 90

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto