L’assessore Simone Tosi replica alle perplessità di Rete Imprese Italia

“Le associazioni di categoria che contestano gli insediamenti commerciali previsti in viale dell’Industria dimenticano che nel 2000 le scelte di programmazione urbanistica fatte in questa città sono state compiute dopo un confronto serrato proprio con le stesse associazioni che ora protestano”.
L’assessore all’Urbanistica del Comune di Carpi Simone Tosi commenta così la presa di posizione di Rete Imprese Italia sul nuovo insediamento commerciale che sta nascendo a ovest della città. “Tutta l’area che affaccia su viale dell’Industria, fino al casello dell’A22, è stata vocata a questa destinazione commerciale ed artigianale a quel tempo, anche per la presenza di infrastrutture adeguate. Prendo atto – dice Tosi - che ora questa scelta non è gradita. Ricordo però che gli oneri di urbanizzazione che il Comune ha ottenuto dai proprietari di queste aree sono stati utilizzati negli anni scorsi per riqualificare il centro storico. Presto comunque organizzeremo una riunione con i rappresentanti delle associazioni di categoria per affrontare l’argomento”.