Ha inaugurato oggi il C.P.I.A. di via Nuova Ponente

Ha inaugurato oggi, mercoledì 13 dicembre, la nuova sede del C.P.I.A. (Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti) di Carpi. Le lezioni sono già iniziate da settimane in via Nuova Ponente 22, dove i lavori di ristrutturazione di una parte dell’edificio della polivalente Dorando Pietri hanno reso disponibili spazi per una superficie complessiva di circa 700 metri quadrati con 6 ampie Aule didattiche e un laboratorio di informatica. La sede del C.P.I.A. si trova proprio dove sta sorgendo il Polo della Creatività voluto dal Comune: in questo luogo dunque troveranno sede servizi integrati per l’innovazione, la creazione di impresa, il co-working, la ricerca, la formazione, l’occupabilità, l’educazione e l’istruzione degli adulti, servizi per una comunità che intende dare nuovi contenuti alle persone che vogliono sviluppare le proprie idee, con investimenti che daranno sempre più valore al territorio.
Alla cerimonia di inaugurazione hanno preso parte il Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini, il Sindaco di Carpi Alberto Bellelli, la Dirigente provinciale dell’Ufficio Scolastico Regionale Silvia Menabue e la Dirigente scolastica del C.P.I.A. di Modena Alessandra Magnanini, oltre a insegnanti e studenti del Centro e dirigenti scolastici.
Ricordiamo che il C.P.I.A. di Carpi (che opera, anche in sedi territoriali, per tutta l’Unione delle Terre d’Argine) è stato istituito nel 1999 ed ha come scopo principale l'istruzione degli adulti, italiani e stranieri durante l'arco della propria vita. Si rivolge dunque a studenti di età superiore ai 16 anni, pensionati, lavoratori, casalinghe, italiani e stranieri. A queste persone offre la possibilità di migliorare le proprie competenze linguistiche e la propria posizione lavorativa acquisendo un titolo di studio, oppure di concludere percorsi scolastici interrotti relativi alla scuola dell'obbligo. Come? Con corsi di italiano per stranieri (alfabetizzazione dei diversi livelli previsti dalle norme europee e C.E.L.I. - preparazione agli esami per la carta di soggiorno a lungo termine) o corsi per il conseguimento della licenza della scuola secondaria di primo grado (la vecchia media inferiore).
Il C.P.I.A. può inoltre offrire corsi serali presso le scuole superiori per il raggiungimento del diploma di Stato; percorsi formativi a favore di cittadini adulti rispetto ad alcune competenze ritenute necessarie per l’integrazione nella società contemporanea (ad esempio informatica e lingua straniera, inglese e francese); accordi di rete ed azioni di innovazione con le Università, le Scuole secondarie di secondo grado, le amministrazioni comunali, l’Azienda USL, gli enti di formazione professionale, le realtà del volontariato, dell’associazionismo e del privato sociale, finalizzati a qualificare e diversificare la propria offerta anche a carattere di specializzazione professionale, di integrazione sociale, nonché a carattere culturale.
Nelle prime settimane di apertura i frequentanti la sede cittadina del C.P.I.A., realizzata anche grazie ad un cospicuo finanziamento della Fondazione CR Carpi, sono stati oltre 400. Il Centro ha recentemente sottoscritto infine il nuovo Patto per la Scuola dell'Unione delle Terre d'Argine.

Visite: 2901

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto