Verranno sistemati i cubetti di porfido, intervento compiuto in poche settimane

 




Prenderanno il via a giorni a Carpi i lavori di manutenzione straordinaria della pavimentazione in cubetti di porfido di Piazza dei Martiri e delle zone limitrofe del centro storico come piazzale Re Astolfo. Dopo che la Giunta comunale aveva approvato nel dicembre scorso il progetto esecutivo dell’intervento è stata svolta una indagine di mercato e a seguire l’affidamento diretto alla ditta di AdArte srl di Fornace (TN), per un impegno di spesa di 42.190 euro (IVA compresa). I cubetti di porfido, che pavimentano la piazza simbolo della città dalla metà degli Anni Cinquanta, sempre più spesso fuoriescono dalla loro sede, con il rischio di cadute e inciampi per i pedoni.
I lavori verranno svolti ovviamente quando la piazza sarà libera dai banchi del mercato ambulante e dovrebbero concludersi in poche settimane.
“Essere cittadini di Carpi – spiega l’assessore al Centro Storico Simone Morelli - passa anche attraverso l’orgoglio di poter vantare una delle piazze più suggestive d’Italia, la terza per dimensione. Uno spazio che suggerisce una concezione genuina dei rapporti umani, rispetto ai quali potersi incontrare, stringere la mano, salutare e chiacchierare davanti a un bar o ad un negozio. Favorirne la frequentazione e la qualificazione dal punto di vista culturale, turistico ed economico passa anche attraverso una cura particolare dei monumenti che vi si affacciano, dell’arredo urbano e appunto della manutenzione della pavimentazione, che proseguiranno con altri interventi a seguito dell’approvazione del Bilancio Preventivo 2017”.


La piazza in numeri

505                  anni di storia
60                  metri di larghezza media
276                  metri di lunghezza
17mila circa    metri quadrati di superficie
200 circa              finestre che vi si affacciano
1,5 milioni              cubetti di porfido
50mila circa    persone la capienza

Visite: 2545

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto