Un mazzo di fiori verrà deposto ai piedi del monumento dedicato al Muro di Berlino

Il 9 novembre del 1989 crolla il muro di Berlino, simbolo della ‘guerra fredda’ e della ‘cortina di ferro’ eretta al termine della Seconda guerra mondiale. Nel 2005 il Parlamento italiano ha istituito con una legge in questa data il Giorno della Libertà: questa sancisce che ‘la Repubblica italiana dichiara il 9 novembre Giorno della Libertà quale ricorrenza dell’abbattimento del Muro di Berlino, evento simbolo per la liberazione di Paesi oppressi e auspicio di democrazia per le popolazioni tuttora soggette al totalitarismo’.
Mercoledì 9 novembre, alle ore 12, il 27esimo anniversario di questo storico evento verrà ricordato anche a Carpi, con la deposizione da parte del Presidente del Consiglio comunale Davide Dalle Ave di un mazzo di fiori ai piedi del monumento dedicato al Muro di Berlino: ricordiamo che l’opera dell’artista Adolfo Lugli, donata all’ente locale e collocata nel Parco Pertini, è adiacente alla strada dedicata nel 2010 a questa ricorrenza, la cui targa recita appunto Via 9 novembre 1989 (Caduta del Muro di Berlino).

Visite: 3279

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto