Entro il 30 giugno le domande; una possibilità per giovani e ragazze dai 18 ai 28 anni

Il 30 maggio è stato pubblicato a livello nazionale il Bando ordinario di Servizio Civile Nazionale, che prevede più di 300 posti disponibili in provincia di Modena distribuiti in oltre 40 progetti, tra cui quello del Comune di Carpi La Kultura poi…ti cura! Esperienze di animazione culturale per i giovani.  Il Comune di Carpi avrà la possibilità di accogliere sei giovani presso i Musei di Palazzo dei Pio, il Teatro comunale e l’Ufficio Cultura (due posti ciascuno).
La domanda di partecipazione, scaricabile dal sito www.carpigiovani.carpidiem.it, va indirizzata direttamente al Comune e dovrà pervenire entro le ore 14 del 30 giugno.
Ricordiamo che il Bando è rivolto a tutti i giovani, senza distinzione di sesso, e che alla data di presentazione della domanda abbiano un’età compresa tra i 18 e i 28 anni, siano cittadini italiani o di altri paesi dell'Unione Europea o ancora cittadini non comunitari regolarmente soggiornanti. La durata del servizio è di 12 mesi. Ai volontari spetta un assegno mensile di 433,80 euro.
L’Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Carpi Milena Saina spiega: “credo che il valore di un lavoro svolto per la comunità in cui si vive sia molto significativo per la propria edificazione personale in termini sia di sviluppo e perfezionamento di competenze che di crescita umana. Il Servizio Civile Nazionale va ad arricchire il proprio curriculum e può offrire in diverse occasioni reali opportunità di lavoro o di aggancio ad ambiti lavorativi. Ringrazio gli enti che credono e si mettono a disposizione in questi percorsi per i giovani”.
Giovedì 23 giugno, alle ore 18.30, presso lo Spazio Giovani Mac’è! in via De Amicis 59 si terrà un incontro di presentazione delle opportunità di Servizio Civile del territorio alla presenza dei referenti dei singoli progetti e del Copresc.

Per informazioni sulla domanda
Levizzani Elisa, Sportello del Dipendente, corso Alberto Pio 91 – 1° piano, da lunedì a sabato dalle ore 8.30 alle 12.30, tel. 059 649683, e-mail:

Per informazioni sul progetto
Flisi Alessandro, Ufficio Politiche giovanili, via San Rocco 5, tel. 059 649919,
e-mail:

Visite: 4102

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto