L’associazione lo utilizzerà per i viaggi di anziani e disabili

L'Unione delle Terre d'Argine ha acquistato e donato alla Croce Blu un pulmino Fiat Ducato per garantire il trasporto agli anziani frequentanti il Centro Diurno Borgofortino, il Centro Diurno De Amicis e il Centro Diurno Il Carpine: il mezzo (presentato ieri, 9 giugno, al Sindaco Alberto Bellelli da un gruppo di volontari dell’associazione) servirà anche per favorire l’accesso dei disabili ai luoghi di lavoro e agli alunni con handicap presso le scuole di Carpi, per il trasporto di disabili e/o anziani con difficoltà di deambulazione o in carrozzina per attività del tempo libero e infine per gli anziani ospiti delle Case protette cittadine che devono recarsi in servizi socio-sanitari e presidi sanitari.
Il nuovo pulmino della Croce Blu (in servizio da due giorni) sarà guidato da volontari e operatori di Servizio Civile, prioritariamente quelli residenti nell’ambito territoriale interessato dall’intervento e l’Unione delle Terre d’Argine collaborerà con l’associazione alla predisposizione di piani di formazione ed aggiornamento rivolti al suddetto personale, al fine di mantenere il livello qualitativo più elevato di servizio, in particolare per quanto riguarda la relazione con le persone affette da demenza, sulla base anche del progetto presentato dalla Croce Blu.

Visite: 3324

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto