Sostituite le tabelle vetuste e i portaorari usurati --Comunicato stampa n.293 del 5/11/2015

Da pochi giorni si è conclusa a Carpi un'operazione di manutenzione straordinaria delle ‘infrastrutture di fermata’ del servizio Prontobus nel territorio comunale. Sono stati infatti rinnovati i circa 140 impianti presenti con la sostituzione delle tabelle che indicano la fermata (ormai vetuste) e dei portaorari usurati. L'intervento, realizzato da AMo (Agenzia per la mobilità di Modena) con il contributo del Comune, così come quello realizzato poco tempo fa e che ha riguardato la pensilina della fermata del bus nella frazione di Budrione ha l’obiettivo di dare maggior decoro e funzionalità alle fermate del bus a chiamata, anche per garantire un livello qualitativo sempre maggiore agli utenti del trasporto pubblico.

Visite: 2741

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto