Tags:

Presentato oggi il cartellone di attività ed eventi promosso e coordinato dall’ente locale
Si punta sulla valorizzazione degli spazi urbani; più iniziative per bambini e famiglie
Comunicato stampa n.177 del 3/7/2015

LaCarpiEstate 2015, la rassegna delle attività e degli eventi organizzata dall'assessorato a Centro storico, Commercio e Cultura di Carpi in collaborazione con associazioni culturali e sportive, privati, attività commerciali del centro storico e circoli delle frazioni (e grazie al sostegno del Gruppo Argenta) è partita: e sarà un sole dai raggi multicolori a delineare questi due mesi di programmazione, a sottolineare anche dal punto di vista grafico la volontà di segnare una svolta rispetto al tradizionale cartellone di iniziative estive. Il centro storico è già illuminato dal sole de LaCarpiEstate: stendardi, totem, immagini segnano infatti i luoghi scelti per le diverse attività, alcune delle quali come detto hanno già preso il via nei giorni scorsi.

"LaCarpiEstate è un'iniziativa costruita non solo per la nostra città, ma assieme ad essa, cercando di soddisfare le aspettative ed i desideri di tutti – ha spiegato oggi in sede di presentazione alla stampa del programma l'assessore a Centro storico, Commercio e Cultura Simone Morelli - Fare vivere sempre la nostra città, creare momenti di incontro e socializzazione attraverso occasioni ricreative, aggregative e culturali: questa è la filosofia de LaCarpiEstate, manifestazione costruita con appuntamenti che provano a mettere insieme linguaggi comunicativi ed artistici diversi, creando un'offerta ricca per tutte le età e da godere in luoghi suggestivi".

Il calendario delle attività e degli eventi è quest'anno particolarmente finalizzato alla valorizzazione degli spazi urbani (le piazze dei Martiri, Re Astolfo, Garibaldi), dei cortili monumentali (Cortile d'onore, del Passerino, dell'Uccelliera in Palazzo dei Pio, ma anche di San Rocco e del Palazzo della Pretura), con una rassegna di serate a Palazzo dei Pio.

Saranno quasi 200 gli appuntamenti proposti per il 2015 da LaCarpiEstate, per tutti i gusti: giochi, laboratori, spettacoli per i più piccoli, eventi per gli sportivi, cinema, teatro e letteratura per gli adulti, 'movida' per i giovani che fanno tardi la notte. E nell'anno dell'Expo di Milano non poteva mancare un calendario di eventi per ragazzi e adulti dedicato al cibo e alla terra, con una mostra fotografica (ma non solo) sul lambrusco al Museo della Città di Palazzo dei Pio e intitolata Rosso Rubino-Coltura e Cultura del Lambrusco, visitabile fino al 30 agosto.

Una delle novità principali de LaCarpiEstate 2015 è costituita poi dai martedì e giovedì di luglio a Palazzo dei Pio, giornate nelle quali si svilupperanno le attività degli Istituti culturali, con le Notti d'arte, aperture straordinarie dei Musei e della Torre della Sagra, visite guidate, mostre e performance a Palazzo (il martedì), e la nuova rassegna Cortile.Interno notte, con spettacoli e musica nel Cortile d'onore. L'amministrazione comunale da quest'anno ha deciso di dare ancora maggior spazio alle iniziative dedicate ai bambini e alle loro famiglie con letture, animazioni, giochi, laboratori e spettacoli presso il Castello dei ragazzi (ricchissimo il cartellone de Un'estate da leccarsi i baffi). Senza dimenticare l'apprezzatissima Dama della Torre, che il giovedì e il venerdì fino a fine agosto propone in Piazza dei Martiri giochi per tutte le età e il piacere di stare insieme in un luogo suggestivo. Il ciclo a tema balneare AMare Carpi, dedicato ai più giovani e promosso assieme a ConCarpi, si snoderà invece il mercoledì dalle 18 fino alle 24 (fino al 26 agosto) tra i bar e gli esercizi commerciali del centro storico, prima di chiudere 'col botto' con il secondo appuntamento annuale di Carpi C'è, a settembre

Tra le tante rassegne che caratterizzeranno le serate estive segnaliamo poi:

LaCarpiEstate Sports: le società sportive, che sono state nel mese di giugno protagoniste nelle piazze, nel mese di luglio proporranno corsi gratuiti nei parchi cittadini. Dei martedì e giovedì di luglio a Palazzo dei Pio abbiamo già detto sopra: tra le rassegne che in questi anni hanno consolidato un pubblico di affezionati c'è senza dubbio il cinema estivo di Tenera è la notte, nella zona dell'antistadio, fino a fine agosto; poi le iniziative nelle frazioni Così lontano così vicino, con spettacoli per bambini e adulti, sostenute da Sinergas; Luglio divino, con le Cantine di Santa Croce e di Carpi e Sorbara insieme al caseificio San Giorgio che daranno spazio all'eccellenza dell'enogastronomia e dei prodotti DOC, Lambrusco soprattutto, con un programma musicale presso le loro sedi (primo appuntamento questa sera, poi il 13 e il 22 luglio), ciclo che rientra nel calendario di eventi che la Regione Emilia-Romagna ha organizzato in occasione dell'Expo 2015; dal 30 luglio al 16 agosto tornerà Coccobello, nel cortile di S.Rocco, con concerti, reading letterari, proiezioni cinematografiche, performance teatrali; Ne vale la pena proporrà invece dal canto suo in piazza Garibaldi tre incontri, il 10, il 20 e il 27 luglio, rispettivamente con Fabio Genovesi, Francesco Moser e Bruno Arena/Franco Trentalance. E ancora la rassegna Teatro in S.Rocco, otto appuntamenti nel mese di luglio, a partire dall'8 e le tre serate di cine-letture read Movie proposte nel cortile della Biblioteca multimediale Loria il 9, 16, 23 luglio, a cura di Simonetta Bitasi e Alberto Rigamonti.

Non mancheranno infine gli spettacoli dei cabarettisti Pintus (il 5 luglio) e Giuseppe Giacobazzi (il 22 luglio) e le proposte musicali di alta qualità dei circuiti Mundus e Artinscena, oltre alle tante iniziative messe in campo da associazioni e privati.

Il programma cartaceo de LaCarpiEstate 2015 si può trovare sulla Rete Civica Carpidiem ed è disponibile nelle sedi comunali e al QuiCittà. Si invita comunque a consultare sempre il sito www.carpidiem.it per eventuali variazioni o integrazioni, oppure i social network Facebook e Twitter.

Visite: 2552

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto