La Fondazione ex Campo Fossoli di Carpi ha da ieri un nuovo Consiglio di Amministrazione: ne fanno parte

Pierluigi Castagnetti, già parlamentare

Anna Steiner, grafica, docente al Politecnico di Milano

Giovanni Leoni, architetto, docente all’Università di Bologna (già nel passato Cda)

Patrizia Tamassia, IBC Emilia Romagna (già nel passato Cda)

A questi quattro nominativi, indicati a suo tempo dall’amministrazione comunale di Carpi, si aggiunge

Ercole Losi, consigliere di nomina dell’Associazione Amici del Campo di Fossoli e del Museo Monumento al Deportato.

Il Consiglio ha poi eletto Pierluigi Castagnetti neo Presidente della Fondazione e confermato Marzia Luppi Direttore della stessa.

 

La Fondazione ex campo Fossoli è stata costituita nel gennaio 1996 dal Comune di Carpi e dall’Associazione Amici del Campo di Fossoli e del Museo Monumento al Deportato. Gli obiettivi della Fondazione, che non ha scopo di lucro, sono la diffusione della memoria storica mediante la conservazione, il recupero e la valorizzazione dell'ex campo di concentramento di Fossoli; la promozione della ricerca storico-documentaria sul Campo di Fossoli nelle sue diverse fasi di occupazione; la progettazione e l'attivazione di iniziative a carattere divulgativo, didattico e scientifico, rivolte in particolare alle scuole e ai giovani, negli ambiti di competenza propri della Fondazione, nonché dei diritti umani e dell'educazione interculturale.

Dal 2009 la Fondazione ha sede in via Rovighi 57, nei locali della ex Sinagoga ottocentesca.

Visite: 3012

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto