Tags:

Le schede con le richieste danni da restituire entro il 6 giugno prossimo --Comunicato stampa n.153 del 29/5/2015

 
Nel febbraio scorso anche Carpi è stata toccata dalle eccezionali avversità atmosferiche che hanno portato a forti nevicate e notevoli disagi alla popolazione. Facendo seguito alla deliberazione del Consiglio dei Ministri dello Stato d'Emergenza sugli eventi succitati, l’Agenzia regionale della Protezione Civile ha definito le modalità e le scadenze per la ricognizione dei fabbisogni finanziari per i danni causati da questi eventi atmosferici. La ricognizione dei fabbisogni finanziari sarà relativa al patrimonio pubblico, al patrimonio edilizio privato, compreso i beni mobili, l'attività economiche produttive e agricole.

I soggetti interessati dovranno compilare, a seconda della tipologia del danno subito, le schede pubblicate sulla Rete civica Carpidiem: queste andranno presentate in forma cartacea al QuiCittà di via Berengario 4 entro il 6 giugno.

 

Per informazioni

Protezione civile comunale, telefono 059 649125

QuiCittà, telefono 059 649213-214

Visite: 2876

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto