Mercoledì 22 aprile, ore 18.30, Libreria La Fenice, via Mazzini 15 --Comunicato stampa n.122 del 20/4/2015

Mercoledì 22 aprile si terrà un nuovo appuntamento con il progetto DNA MEMORIA, che vede il Comune di Carpi e circa 30 enti ed associazioni della città impegnati a promuovere e realizzare iniziative sul tema della memoria. In questa data, alle ore 18.30, alla Libreria La Fenice di via Mazzini avrà luogo la presentazione del libro Dalla notte all'alba della democrazia-I Comitati di Liberazione Nazionale di Modena (1943-1946).
 
Dopo i saluti di Alberto Bellelli, Sindaco di Carpi, introdurrà e coordinerà l’incontro Giuliano Albarani, Presidente dell’Istituto Storico di Modena. Saranno presenti gli autori, Maria Carfì, dell’Archivio di Stato di Modena, e Giovanni Taurasi, dell’Istituto Storico di Modena. Il volume è stato realizzato in collaborazione con l'Archivio di Stato e la Fondazione Cassa di Risparmio di Modena.
 
Il volume, composto da due parti affidate ad uno storico e ad un'archivista, ricostruisce rispettivamente la vicenda dei Comitati di Liberazione Nazionale in provincia di Modena, tra guerra e dopoguerra, e la storia archivista del Fondo che raccoglie le carte di questi fondamentali organismi democratici. La prima parte mette in luce il percorso ed evidenza gli aspetti problematici della trasformazione dei Cln da organismo di guerra ad organo di governo vero e proprio, ricostruendo così gli albori della democrazia modenese, in quadro più generale della definizione della democrazia italiana. La seconda parte traccia la storia archivista di un fondo ancora poco esplorato dell'Archivio di Stato di Modena. Un viaggio nella storia delle carte che tracciano a loro volta la storia di un periodo estremamente delicato per le istituzioni italiane.
 
In serata, alle ore 21, la sala consiliare del Municipio di Carpi ospiterà poi la conferenza Cent'anni dalla Grande Guerra. Settant'anni dalla Liberazione-Considerazioni su due anniversari tenuta dal professor Lorenzo Bertucelli, Presidente della Fondazione Fossoli. L’iniziativa è a cura dell’ANPI di Carpi in collaborazione con la Fondazione Fossoli.
 

Visite: 2528

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto