Visibile la mostra fotografica Un viaggio lungo dieci anni

La Fondazione Fossoli informa della possibilità anche per il 2015 di visitare la ex Sinagoga di Carpi ogni prima domenica del mese a partire dal 1° febbraio. Dunque l’edificio di via Rovighi 57, oggi sede della Fondazione, sarà accessibile domani con il seguente orario: mattino 10-13, pomeriggio 15-19. L’ingresso è a offerta libera. Presso la ex Sinagoga è inoltre allestita fino al 1° marzo prossimo la mostra fotografica Un viaggio lungo dieci anni, un viaggio per immagini attraverso gli scatti di 10 fotografi che nel corso degli anni sono saliti sul Treno per Auschwitz insieme agli oltre 5000 studenti che hanno partecipato a questa iniziativa. L’esposizione è visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13, la domenica con orari 10-13 e 15-19. La Sinagoga è stata progettata da Achille Sammarini e inaugurata nel 1861. La facciata di via Rovighi presenta severe linee neoclassiche. All'interno il problema dovuto allo scarso spazio per l'accesso al Tempio è risolto dal progettista con una geniale soluzione di scala concava. Il vasto ambiente di culto, decorato di stucchi e rivestimenti in scagliola con dorature e fregi monocromi, presenta un tabernacolo a colonne corinzie scanalate e timpano circolare e, sulla parete opposta, il matroneo. Dalla fine dell'800 è chiusa al culto. Non sono più conservati oggetti sacri, trasferiti a Modena, e a Gerusalemme. Gli ambienti della ex Sinagoga sono stati restaurati e inaugurati il 19 aprile 2009. La Sinagoga non è accessibile ai diversamente abili. L’Antica Sinagoga costruita nel 1722 e posta nel sottotetto del Portico del Grano, ha visto di recente concludersi i lavori di consolidamento: a causa del sisma a tutt’oggi non è però ancora visitabile. Per informazioni Fondazione Fossoli telefono 059 688272 www.fondazionefossoli.org

Visite: 2377

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto