Ricorderà l’appuntato della Ps morto nel corso di una rapina nel 1978 La cerimonia si svolgerà sabato 6 settembre in via Mazzali --Comunicato stampa n. 205 dell'1/9/2014

L’area verde di via Mazzali, nelle immediate vicinanze del centro storico di Carpi, da sabato 6 settembre si chiamerà ufficialmente Parco Osvaldo Cantore. Alla cerimonia di inaugurazione della targa commemorativa, che avrà inizio alle ore 11, parteciperanno le autorità civili e militari, i familiari di Cantore e una rappresentanza della Giunta comunale oltre al Sindaco Alberto Bellelli.
Osvaldo Cantore era un appuntato della Polizia di Stato, morto proprio il 7 settembre 1978 a causa delle ferite riportate in un conflitto a fuoco avvenuto nel corso di una rapina ad una oreficeria di piazza Garibaldi, e insignito l’anno successivo della Medaglia d’oro al valor Civile.
L’area verde, che si trova tra le vie Garagnani, Mazzali, Bonomi ed Einaudi, ha una superficie di 1200 metri quadrati ed è dotata di panchine ed illuminazione. E' presente anche una piccola area gioco recintata. E’limitrofa alla storica sede della Polizia di Stato di Carpi trasferitasi una decina di anni fa in via Carlo Marx.
 

Visite: 2820

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto