Un’interrogazione di Rostovi (Ncd-FdI-An), la risposta dell’assessore Morelli --Comunicato stampa n.167 dell'8/7/2014

Durante il Consiglio comunale di Carpi di giovedì 3 luglio è stata discussa un’interrogazione del consigliere Cristian Rostovi (Ncd-FdI-An) sullo stabile posto all’interno dell’ex Foro Boario di via Alghisi e ristrutturato negli anni scorsi con il fine di diventare la sede dell’Ostello della Gioventù. Attualmente occupato da Aimag, che non ha più la sua sede carpigiana lesionata dal sisma, dell’edificio tramite un bando è stata assegnata già da tempo la gestione. Rostovi ha chiesto lumi sui tempi in cui lo stabile verrà liberato, dal momento che le associazioni che si sono aggiudicate il bando vorrebbero dare inizio al loro progetto.
L’assessore al Centro storico Simone Morelli ha risposto a Rostovi che il progetto per il recupero della sede di Aimag di via Alghisi è pronto e all’attenzione della Regione e del Ministero dei Beni Artistici e Culturali, che dovranno vagliarlo (vale 225 mila euro). “Ipotizzo – ha detto Morelli - che se entro novembre arrivasse il decreto che dà il via alla procedura, allora la gara potrebbe essere fatta entro l’inizio del 2015 e i lavori terminare entro giugno-luglio dell’anno prossimo”.
“Speriamo che queste date vengano rispettate, teneteci aggiornati” ha controreplicato l’esponente dell’opposizione.
 

Visite: 2420

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto