Accesso alle visite da domani, ancora chiusa la zona più antica Comunicato stampa n.314 del 21/12/2012

Riaprirà alle visite domani, sabato 22 dicembre, il cimitero di Fossoli danneggiato dal sisma del maggio scorso. E’stata infatti in questi giorni revocata parzialmente l’inagibilità del camposanto visto che sono terminate le opere necessarie a riaprire la parte a nord della struttura (quella realizzata negli anni Novanta). Per l’accesso al camposanto si dovrà utilizzare la nuova strada provvisoria realizzata ad uso pedonale. Rimarrà ancora chiusa invece la parte più antica del cimitero, quella sita dietro la chiesa, dove proseguono i lavori. L’edificio sacro è da maggio inagibile e incombe ancora sull’ingresso principale.
I lavori di prima sistemazione e provvisionali, il cui bando dal valore di 100 mila euro è stato vinto da CME di Modena (che ha affidato l’intervento all'impresa Gemelli di Concordia), erano iniziati il 6 novembre scorso.