Una cittadina deceduta l’anno scorso ha devoluto una somma al Comune Comunicato stampa n. 289 del 19/11/2012

Un lascito di circa 10 mila euro è stato formalizzato nei giorni scorsi da parte degli esecutori testamentari di una cittadina carpigiana, che, deceduta, ha deciso di ricordare così la figlia disabile Carla Bezzecchi, ospitata per anni dal Centro socioriabilitativo Belchite del Comune. Il Sindaco Enrico Campedelli, assieme all’assessore ai Servizi sociali Alberto Bellelli e alla responsabile dell’area handicap dell’assessorato alle Politiche sociali dell’Unione Terre d’Argine Sabrina Tellini, hanno così ricevuto in Municipio la signora Deanna Bandini, che ha avuto dall’esecutore testamentario della defunta Anna Schiatti l’incarico di eseguire le ultime volontà della stessa in questo senso. Sindaco e assessore hanno ringraziato chi, a distanza di anni, ha deciso di fare questa scelta, che non solo consentirà di acquistare ausilii e strumentazioni utili agli ospiti attuali dei Centri per disabili, ma sottolinea pure l’assoluto valore del personale e delle iniziative che l’ente pubblico mette in campo per l’assistenza e l’integrazione delle persone diversamente abili nella società.

Visite: 2867

Valuta questo sito: RISPONDI AL QUESTIONARIO

Torna all'inizio del contenuto