Pensata per i 15-29 enni offre sconti, agevolazioni e facilitazioni

E’ pensata per tutti i residenti di età compresa tra i 15 e i 29 anni e per tutti coloro che, pur non vivendo qui, studiano negli istituti superiori e nei centri di formazione carpigiani. Si chiama CartaGiovani, un progetto nato nel 2001 e che in questi anni ha coinvolto migliaia di ragazzi e ragazze. La Carta, giunta alla quinta edizione, è un modo per l’associazionismo di farsi conoscere, per i giovani utenti un’opportunità di ottenere sconti, agevolazioni e facilitazioni messe a disposizione da enti pubblici locali, associazioni, artigiani e commercianti, per l’amministrazione comunale infine una maniera di coinvolgere ragazzi e ragazze nella vita cittadina.
"L’amministrazione comunale promuove questo progetto con entusiasmo – spiega l’assessore alle Politiche giovanili del Comune Alessia Ferrari - ritenendolo un importante tentativo di unire varie componenti della città: le associazioni di categoria e di volontariato, il tessuto produttivo, l'offerta culturale e ricreativa, i servizi e i giovani. L’obiettivo è fare in modo che i giovani possano sentirsi “cittadini” a tutti gli effetti, in grado di contribuire a migliorare la realtà che li circonda e poter contare su sempre maggiori opportunità e possibilità per agevolare il loro percorso di crescita ed esprimere la loro intraprendenza e voglia di fare.”
CartaGiovani offre inoltre l’opportunità di partecipare ai progetti Volontar’io e Taxi anch’io! Il primo intende sollecitare ragazzi e ragazze a dedicarsi ad attività di volontariato, dando valore al tempo donato al servizio degli altri: le ore di volontariato svolte saranno trasformate in punti che consentiranno di ottenere premi ed opportunità messi a disposizione dai vari partner che aderiscono al progetto (fino al 31 dicembre 2012). Il progetto Taxi anch’io! è invece promosso dall’Assessorato Lavori pubblici, Viabilità e trasporti del Comune, in collaborazione con CoTaMo-Consorzio Taxisti Modenesi, per incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici negli spostamenti notturni e garantire una maggiore sicurezza stradale. I possessori della CartaGiovani, avvalendosi anche di un numero telefonico dedicato (348 2882695), potranno usufruire dalle 22 del sabato sera sino alle 4 della domenica mattina di un servizio taxi collettivo sull’intero territorio comunale, comprese le frazioni, a soli 4 euro per corsa, con la possibilità di prenotare.
La CartaGiovani è promossa dall'assessorato alle Politiche giovanili del Comune, con la collaborazione di Fondazione Casa del Volontariato, Appenappena, Arci, Centro Servizi al Volontariato, Effatà, Ekidna, Kalinka, Mattatoyo, Spazio Meme, e ancora Ascom Confcommercio, Cna, Confesercenti e Lapam ed è infine resa possibile dal sostegno di due sponsor come Banca Popolare dell'Emilia Romagna e Radio Bruno.
CartaGiovani, che avrà validità fino al 31 dicembre 2013, sarà rilasciata gratuitamente agli interessati (assieme ad un depliant informativo) allo Spazio Giovani Mac’è! di viale De Amicis e al Quicittà di via Berengario.

Per informazioni
Una sezione dedicata all'iniziativa si può già visitare all’indirizzo  www.cartagiovani.carpidiem.it. Una newsletter periodica terrà poi aggiornati i possessori della carta sulle nuove agevolazioni ed opportunità. I negozi e i laboratori aderenti all’iniziativa saranno riconoscibili da una vetrofania applicata sulla porta d’ingresso dell’esercizio.

Telefono 059 649919